Vasco Rossi al Modena Park: gli oggetti smarriti al concerto

VascoRossiModenaPark

Il concerto di Vasco Rossi al Modena Park di sabato scorso è stato un grande successo, anche per chi si è impegnato di ripulire l’area: infatti, sono stati ritrovati oggetti smarriti dai fans di notevole valore. Oltre a smartphone, tablet, chiavi, reggiseni lanciati dalle zelanti fan del cantante, sono stati ritrovati anche €2.000 in contanti e carte di credito. A riferirlo è stato il quotidiano romano Il Messaggero che ha riferito di questi curiosi ritrovamenti di chi si è occupato della pulizia dell’area del concerto.

Oggetti smarriti di ogni genere al Modena Park

Appartengo a tutte le categorie gli oggetti ritrovati al Modena Park dopo il grande concerto di Vasco Rossi che, lo ricordiamo, ha attratto 220.000 persone. Oltre ai reggiseni lanciati dalle fans durante l’esecuzione di ”Rewind”, sono stati trovati, soldi in contanti, carte di credito, cellulari, tablet, chiavi, rollex, scarpe, stampelle, vari articoli di abbigliamento, sacchi a pelo, bandane e, addirittura una statuetta di legno di Padre Pio. Insomma, gli addetti alle pulizie hanno avuto il loro bel da fare per raccogliere tutta la vastità di oggetti smarriti lasciati da fans molto esuberanti oggetti che, in alcuni casi rappresentano solo dei rifiuti, ma che in altri rappresentano oggetti di valore di cui qualcuno, in caso non fosse possibile individuare i legittimi proprietari, qualcuno godrà.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.