Vasco Rossi, Come nelle favole (Video)

vasco-rossi-come-nelle-favole

E’ “Come nelle favole” il nuovo singolo di Vasco Rossi, secondo estratto dall’album “VascoNonStop”, rilasciato lo scorso novembre. Una ballad romantica, che ricorda per intensità le sue hit anni ’90, impreziosita dal pianoforte, da una chitarra blues e dagli immancabili archi. Di seguito il video ufficiale della canzone.

Il brano, in rotazione radiofonica dal 17 marzo, segue il successo della precedente hit “Un mondo migliore” e rappresenta uno dei quattro inediti della sua antologia “VascoNonStop”, che comprende ben sessantacinque classici del suo repertorio. Il cofanetto, contenente quattro cd, celebra i primi quarant’anni di carriera del Blasco, così come l’attesissimo Vasco Modena Park 2017, in programma all’Autodromo Enzo Ferrari il prossimo 1 luglio. Info e biglietti su vivaticket.it.

Come nelle favole (Video)

Come nelle favole (Testo)

Quello che potremmo fare io e te
senza dar retta e nessuno
senza pensare a qualcuno
quello che potremmo fare io e te
non lo puoi neanche credere
quello che potremmo fare io e te
senza pensare a niente
senza pensare sempre

Quello che potremmo fare io e te
non si può neanche immaginare
sai che ho pensato sempre quasi continuamente
che non sei mai stata mia
me lo ricordo sempre che non è successo niente
dovevi sempre andar via

Io e te, io e te
dentro a bar a bere e a ridere
io e te, io e te
a crescere bambini, avere dei vicini
io e te, io e te
seduti sul divano
parlar del più e del meno
io e te, io e te
come nelle favole

Quello che potremmo fare io e te
non l’ho mai detto a nessuno
però ne sono sicuro
quello che potremmo fare io e te
non si può neanche immaginare

Io e te, io e te
dentro a un bar a bere e a ridere
io e te, io e te
a crescere bambini, avere dei vicini
io e te, io e te
sdraiati su un divano
parlar del più e del meno
io e te, io e te
come nelle favole

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.