Video Ghemon Rose Viola: Significato e Spiegazione

Il cantante Ghemon presenta il suo video Rose Viola che ricalca la tradizione del Tableau Vivant: ecco perchè è una vera e propria opera d’arte.

ghemon rose viola video

Subito dopo le esibizioni del Festival di Sanremo 2019 sono molti gli artisti che pubblicano su Youtube o sui social i video delle canzoni in gara. Uno dei video musicali più belli è sicuramente quello di Ghemon. Il cantante avellinese che a Sanremo si è piazzato solo a metà classifica ha realizzato un bellisismo video musicale che concilia l’arte alla musica dallo stile hip-hop old style.

Il brano Rose Viola è stato reso molto più poetico e affascinante dal video musicale che ricorda l’usanza Ottocentesca del Tableau Vivant, ovvero riprodurre tramite persone in carne ed ossa un dipinto o un’opera d’arte come una scultura. Ghemon ha deciso di diventare il personaggio di un dipinto, interpretando con un’attrice i più famosi dipinti della storia dell’arte che trattano d’amore.

Significato Video Rose Viola: quali sono i dipinti mostrati

In pochi minuti di video, Ghemon riproduce ben tre opere del famoso scultore e pittore Michelangelo come La Pietà, il David (simbolo dell’arte italiana nel mondo) e L’Adolescente. Riprodotte anche molte opere di Canova, uno dei migliori scultori italiani, le cui opere – pensate per essere apprezzate a 360 gradi – incantano ancora oggi.

Ghemon mostra nel suo video la famosissima Amore e Psiche, simbolo di bellezza con il suo bacio “pietrificato” e Venere e Adone, tutti soggetti tratti dalla mitologia classica. C’è anche spazio per Bernini nel video di Rose Viola. Ghemon riproduce anche la famosissima Estasi di Santa Teresa. Il video del cantante avellinese affascinerà sicuramente gli amanti di storia dell’arte riuscendo a combinare musica ed immagini muovendosi tra diverse forme d’arte. Intanto, ecco il video ed il testo di Rose Viola.

Rose Viola Video Ufficiale

Rose Viola: Testo della Canzone

Dieci fori di proiettile nell’anima

Ed il cuore ricolmo di sassi

La strada del ritorno

L’ho segnata sulla mappa dei miei passi falsi

Frasi squisite quelle tue

Che ora sanno di cibo per gatti

Ma sta nel gioco delle parti

Accarezzerò le tue mille spine

Sarò fragile Rose viola

Stese sulle lenzuola

Come tutte le notti in cui

Te ne stai da sola

Nodi in gola

Ed il trucco che cola

Come tutte le notti in cui

Proprio lui ti trova

Lo sguardo segue fiero

Nello specchio questa linea curva lungo i fianchi

Mi fai sentire nuda ancora prima di spogliarmi

Tu sei il pensiero nero che mi culla

E anche stanotte scapperai su un taxi

Com’è difficile salvarsi

Rose viola Stese sulle lenzuola

Come tutte le notti in cui

Te ne stai da sola Nodi in gola

Ed il trucco che cola

Come tutte le notti in cui

Proprio lui ti trova

Gli occhi perdonano

Per uno come te, te

Anche se dico no

Resti dentro di me,

Resti dentro di me

Rose viola Stese sulle lenzuola

Come tutte le notti in cui

Te ne stai da sola

Nodi in gola

Ed il trucco che cola

Come tutte le notti in cui Proprio lui ti trova

Rose viola

Stese sulle lenzuola

Come tutte le notti in cui Proprio lui ti trova

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Il cantiere Tav in Val di Susa

Analisi Costi-Benefici Tav: cosa è e quali sono i risultati

san valentino frasi whatsapp

Auguri San Valentino 2019 su WhatsApp: GIF, Video e Frasi