In onda questa sera su Rete 4, il film “War Horse” del regista Steven Spielberg. La storia appassionante e commovente di un cavallo che attraversa lo scenario di disperazione della Prima Guerra Mondiale, facendo scovare l’umanità nascosta sotto l’orrore.

Film del 2011 che ha ricevuto 6 nomination agli Oscar senza però vincerne alcuno. Tratto dall’omonimo romanzo di Nick Stafford, “War Horse” è una storia raccontata dal punto di vista di un cavallo. Ad un’asta di paese, un fattore acquista un cavallo che però, scopre poi, è ancora troppo giovane per poter lavorare bene nei campi. Nonostante la delusione del fattore e di sua moglie, il giovane Albert, figlio dei due, si affeziona all’animale, dandogli il nome di Joey. Insieme, Albert e Joey, cercano di conquistarsi il cuore dei due fattori, arando con molto sforzo la terra, ma alla fine un temporale distrugge il campo, e il fattore decide di vendere Joey all’esercito inglese impegnato a combattere la Grande Guerra.

film-war-horse

Da qui comincia l’avventura e la storia del film, che passa tutta sotto il punto di vista del cavallo. Numerose peripezie lo faranno passare da un proprietario all’altro, sullo scenario di una terribile guerra, fino ad un finale, sul filo del rasolio, che appassionerà i telespettatori, come solo le storie narrate da Steven Spielberg riescono a fare.

“War Horse” andrà in onda questa sera, 10 gennaio 2017, alle 21:15 su Rete 4.

CONDIVIDI
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.