Winetales: come valorizzare le cantine italiane durante il Coronavirus

0-1

La chiusura forzata delle attività ristorative e le limitazioni alla produzione enologica hanno messo a dura prova il settore vinicolo che a fine anno potrebbe far registrare perdite inaccettabili.

A rischio, secondo le associazioni di settore, soprattutto le piccole e medie cantine sparse in tutto il Paese, i cui costi di produzione sono lievitati in queste settimane. Secondo FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) il solo mercato interno risentirà di perdite vicine ai 30 miliardi di euro nel 2020.

Come dare nuova vita al settore?

Si è compreso, sia a livello individuale che collettivo, che per ripartire dopo la fine del lockdown, nell’attesa Fase 2, ci sarà bisogno di un’imponente lavoro di comunicazione e diversi investimenti che coinvolgano tutto il Paese.

0

Alcune associazioni ed alcune cantine già hanno iniziato campagne informative e pubblicitarie per rilanciare il settore e sensibilizzare l’opinione pubblica. Il progetto Winetales, con la collaborazione delle Cantine Massimi, punta in questa direzione.

Dicono da Winetales:

“Vogliamo dare forza al Vino Italiano. In un momento
così difficile è importante avere voglia di ricominciare e comunicare con determinazione la forza e la tradizione del nostro Vino da sempre pilastro dell’economia Italiana, per questo ringraziamo Cantine Massimi, vera eccellenza ampelografica nostrana, per l’opportunità che ci ha fornito.”

Valorizzare i piccoli produttori vuol dire restituire dignità alla filiera di qualità italiana, ancora resa speciale da aziende storiche, spesso a conduzione familiare. Ribadisce infatti Franco Massimi, fondatore delle Cantine Massimi:

“Grazie alla collaborazione con Winetales stiamo dando una nuova spinta innovativa alla nostra azienda dobbiamo ripartire e farlo in fretta! Per questa ragione invito tutte le cantine italiane ad unirsi al nostro “coro” e ripartire insieme. Le aziende vitivinicole e tutte le migliaia di persone che ci lavorano, ne hanno davvero bisogno!”

Una piattaforma di settore pronta ad accogliere le necessità dei produttori

Questa può essere l’inizio di una storia che possa arrivare a coinvolgere quanti più attori possibile. Il progetto Winetales è infatti aperto a tutti. Accelerare i processi di innovazione, sia comunicativa che produttiva, nelle cantine italiane può essere il quid che aiuterà le nostre industrie a rialzarsi.

Winetales prevede di curare digital innovation, comunicazione e storytelling di prodotti e cantine, in modo da valorizzare le eccellenze vinicole del nostro Paese.