Zungoli, la Cnn spiega come comprare casa con un dollaro

Il Comune di Zungoli ha ideato questo progetto per consentire agevolazioni a coloro che intendono acquistare una casa nella piccola borgata rurale. Ecco una guida pratica.

PicsArt_04-11-08.28.05

Il Comune di Zungoli, piccola borgata rurale in provincia di Avellino, ha deciso di rilanciare la propria immagine con un’idea davvero interessantissima: far acquistare le case a un dollaro. Sembra uno scherzo ma la notizia è stata riportata dall’emittente americana CNN.

Per questo motivo sono stati creati degli appositi siti web che consentono ai potenziali clienti di visionare la casa dei sogni. Idea avvallata dal sindaco di Zungoli. Gli acquirenti saranno peraltro affiancati da diversi volontari in costante contatto con le imprese di costruzione per il rilancio delle abitazioni.

Obiettivo di questa iniziativa, spiega il sindaco di Zungoli Paolo Caruso, è permettere alla gente di “ammirare la bellezza del luogo, assaggiare l’ottimo cibo e respirare aria fresca e pulita”.

Come procedere

Acquistare la casa dei propri sogni a un dollaro è un’occasione da non perdere, e per questo è stata redatta una mini-guida che consentirà di procedere con successo.

Ecco i passaggi fondamentali:

  1. Vai sul sito ufficiale di Zungoli – www.comunezungoli.it;
  2. Usa Google Translate per tradurre in italiano;
  3. Visiona la colonna sinistra dove troverai un link intitolato “Case in vendita a € 1”;
  4. Clicca sul link per visualizzare l’elenco delle abitazioni da 50 a 100 metri quadrati;
  5. Scarica il modulo per richiedere l’abitazione scelta, motivando il tipo di progetto che hai in mente, in altre parole se si tratta di casa, B&B o di un negozio;
  6. Allega una copia del tuo documento d’identità e inoltralo tramite mail o posta all’ufficio del sindaco;
  7. Se l’operazione va a buon fine, il sindaco ti invierà un contratto e poi spetterà a te volare in Italia a chiudere l’affare.

house zungoli

Una volta aver concluso la fase di registrazione e di documentazione, gli acquirenti devono pagare un deposito di sicurezza di 2.000 euro, per poi impegnarsi a ristrutturare casa entro pochi mesi. Una volta completato l’atto di acquisto, il deposito viene rimborsato. A tal proposito sono previste detrazioni fiscali fino all’85% per ulteriori lavori di ristrutturazione. Questa possibilità evidentemente è molto piaciuta agli americani, tanto da essere riportata sulla CNN.

Scritto da Veronica Mandalà

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

pasqua_2019_cosa_fare

Pasqua 2019 cosa fare: eventi a Milano, Roma, Firenze e Napoli

candidati elezioni europee pd nomi

Candidati PD Elezioni Europee 2019 per Circoscrizione: tutti i nomi