Vince il centrosinistra le elezioni provinciali a Salerno. Non si votava per il presidente, con Canfora che ancora non è arrivato alla fine del mandato naturale, ma che non avrà problemi di maggioranza. Ecco i risultati e gli eletti.

Il Partito Democratico straccia la concorrenza andando a strappare ben 8 eletti: Luca Cerretani (Vice sindaco Torchiara), Vincenzo Napoli (Salerno), Carmelo Stanziola (sindaco Palinuro), Antonio Rescigno (sindaco Bracigliano), Vincenzo Servalli (sindaco Cava), Antonio Giuliano (sindaco Giffoni Valle Piana), Michele Strianese (sindaco San Valentino Torio), Paolo Imparato (sindaco Padula). A seguire Davvero per il Centro con Marcello Ametrano, Massimo Cariello e Pasquale Mauri. Quindi Fratelli d’Italia con Giuseppe Fabbricatore e Angelo cappelli. Poi con un solo eletto: Pasquale Sorrentino (PSI), Gregorio Fiscina (Forza Italia), Cosimo Ferraioli (Cittadini per la Provincia).

Alta l’affluenza alle urne tra sindaci e consiglieri della provincia di Salerno. Infatti alle 20.00 quando si sono chiuse le operazioni di spoglio si contavano 1644 votanti su 1833 elettori pari all’89,7% degli aventi diritto. Un buon numero segno che gli amministratori locali tengono alla partecipazione e ad eleggere rappresentanti che possano aiutare lo scandire quotidiano delle amministrazioni locali.

ELEZIONI PROVINCIALI SALERNO | RISULTATI

elezioni-provinciali-salerno-2017-risultati

eletti-salerno-provincia-2017