Tragedia stamattina a Volterra, in provincia di Pisa. Una cinquantenne stamane, intorno alle 9.30, ha travolto e ucciso in pieno centro 2 persone. Le vittime sono una mamma e una figlia. Il tutto è avvenuto in pieno centro di Volterra, alla presenza di decine di passanti, in Via Ferrucci, a pochi passi dal Teatro Romano.

Nell’incidente è coinvolta anche una terza persona, portata in ospedale, ma le sue condizioni non sono ancora chiare. Gli inquirenti stanno indagando se il pirata della strada, la donna cinquantenne, avesse qualche problema di qualsiasi natura o guidava sotto effetti di farmaci o altro. Ancora in Toscana, altra vittima causata da un pirata della strada. In nottata, infatti, ad Arezzo, un uomo di 33 anni ha perso il controllo della sua auto e si è schiantato contro un furgone parcheggiato in strada, morendo sul colpo.

Il tutto in pieno centro della città toscana, a pochi metri dalla stazione ferroviaria in Via Alessandro Dal Borro. L’uomo è sbandato con la sua auto, una Mini, per cause ancora incerte, ed ha impattato contro un furgone. Lo scontro è stato violento e all’arrivo dei sanitari per lui non c’è stato nulla da fare.