8 segreti per capelli sempre sani

Il sogno di ogni donna? Avere i capelli sempre perfetti!

cura dei capelli

A volte sembra davvero impossibile mantenere una chioma sempre sana, dato che bisogna stare attente a tantissimi fattori: l’asciugatura, i prodotti giusti, gli strumenti per la piega. Eppure riuscirci è più semplice di quello che sembra! Semplicemente, bisogna entrare all’interno di una buona routine che ci porti alla cura costante e attenta dei nostri capelli, in modo da sfoggiare una capigliatura forte, sana, lucente, setosa ed idratata in qualunque momento!

Ogni giorno, i nostri capelli sono esposti a numerosi fattori di danneggiamento: inquinamento, fumo, phon, piastra sono solo alcune delle cause di chiome secche e sfibrate. Ecco allora alcuni consigli per avere capelli più forti e sani, e niente paura: non sarà necessario applicare trattamenti strani o prodotti improbabili, ma basterà qualche piccolo accorgimento quotidiano! Intanto, partiamo con qualche dritta sul corretto lavaggio dei capelli, primo step per una capigliatura ben idratata.

Come lavare i capelli correttamente?

Lavare correttamente i capelli è il primo passaggio importante, il primo passo verso una chioma dall’aspetto più sano. Il cuoio capelluto dovrebbe essere disintossicato almeno una volta al mese con un prodotto specifico, che lo pulisca e lo ossigeni in profondità.

Anche lo shampoo utilizzato è importante: deve rispettare il pH del cuoio capelluto e non deve assolutamente contenere solfati o siliconi, che possono disidratare la pelle e modificare l’aspetto del capello. Accumulandosi, queste sostanze sgradevoli vanno a soffocare il bulbo pilifero, rovinando la nostra chioma e impedendole di rigenerarsi correttamente.

Un lavaggio corretto deve essere delicato, senza premere eccessivamente con la punta delle dita sul cuoio capelluto dato che, in questo modo, si andrebbe a stimolare la produzione di sebo. Lo stesso problema si pone con l’utilizzo dell’acqua calda, che stimola la formazione di grasso. La soluzione sta nell’optare per l’acqua tiepida quindi, se l’abitudine è quella di fare delle docce calde alle quali risulta difficile rinunciare, è opportuno fare lo shampoo a parte e stemperare l’acqua in maniera adeguata.

Di seguito, 8 rapidi consigli per mantenere i nostri capelli sempre sani, forti e resistenti:

1.Non lavarli così spesso

Generalmente, si pensa che lavare spesso i capelli li aiuti a mantenersi più idratati e, soprattutto puliti, ma non è assolutamente così. L’acqua e i prodotti per la pulizia rimuovono gli oli naturali che aiutano a mantenere la giusta idratazione. Se questi vengono rimossi, il cuoio capelluto tende a produrne di più per sopperire alla mancanza, aumentando il problema.

La cosa migliore, quindi, sta nel lavare i capelli ogni due o tre giorni. Se proprio non riuscite a resistere, optate per una spruzzata di shampoo a secco alla radice. Si potrebbero scegliere dei prodotti bio, ad esempio, in modo da stressarli il meno possibile. Questa soluzione è molto adatta soprattutto per chi ha i capelli piatti o fini.

2. Il balsamo ha la sua importanza

Spesso si salta il passaggio dell’applicazione del balsamo pensando che possa appesantire la chioma. Credenza da sfatare, assolutamente falsa! Il balsamo è importante perché riduce l’attrito e la rottura dei capelli, soprattutto durante lo spazzolamento.

Inoltre, il balsamo chiude temporaneamente la cuticola dei capelli, rendendola più resistente e proteggendola dal processo di asciugatura.

3. Rendi l’acqua fredda il tuo miglior alleato

Come detto all’inizio, l’acqua fredda è un vero e proprio toccasana per i capelli! Stimola la circolazione del cuoio capelluto e aiuta a migliorare la cuticola. In questo modo i capelli saranno più forti e lucenti. Provare per credere!

4. Proteggi i capelli dal calore

Il phon o la piastra hanno effetti devastanti sui capelli, se usati troppo spesso. I capelli si indeboliscono, si seccano e tendono inevitabilmente a rompersi. Considerando che, nella maggior parte dei casi, è difficile fare a meno di strumenti termici per la piega, è possibile prevenire i danni applicando uno spray protettivo. Ottimo anche un siero leave in mineralizzante, che possa difendere la chioma apportando nutrimento al tempo stesso.

Anche il sole rientra tra gli agenti che danneggiano la nostra chioma. Durante il periodo estivo, quindi, sarebbe opportuno munirsi di protettori dai raggi UV e di antiossidanti. L’ideale sarebbe anche applicare di tanto in tanto delle maschere rinforzanti, che ristrutturino e donino luminosità al capello.

5. Diminuisci i tempi di asciugatura

Non è sempre possibile, purtroppo, far asciugare naturalmente i capelli, soprattutto in inverno. Si può, però, ridurre il tempo di esposizione dei capelli al calore, tamponando l’acqua in eccesso con un asciugamano e, solo dopo, procedere con il phon.

In estate, ovviamente, il problema non si pone: far asciugare i capelli all’aria aperta, anzi, è proprio un gran sollievo!

6. Aggiungere oli alla routine di bellezza

L’azione degli oli sulla capigliatura è incredibile. Ne bastano davvero poche gocce per ottenere un immediato nutrimento e la giusta idratazione. Inoltre, riparano lo strato interno delle fibre capillari e rinforzano i capelli dando loro vitalità.

In generale utilizzare i prodotti giusti è essenziale per mantenere una chioma sana. Anche in presenza di danni dovuti a disidratazione, crespo e diramazione, non mancano le soluzioni professionali per ristrutturare i capelli con risultati concreti: si è parlato moltissimo di Olaplex, il miracoloso prodotto delle star giunto propri da Hollywood, così come della nuovissima linea consumer MyConfidant creata niente meno che dal mago delle decolorazioni estreme Guy Tang. Di recente è stato lanciato il brand della ricostruzione per eccellenza, presentato come l’evoluzione di Olaplex, ovvero OP|BLONDE. I prodotti professionali a base di collagene e acido ialuronico sono contraddistinti da una formula brevettata (HSP3 Complex) unica e innovativa: basterà provarli una volta per innamorarsene follemente!

7. Coccola i capelli con una maschera

Sembra superflua ma in realtà non lo è affatto. Applicare una maschera sui capelli una o due volte a settimana aiuta a riparare notevolmente i danni dovuti a colorazioni ed asciugature.

Optare per una maschera è come innaffiare una pianta che necessita di acqua a causa dell’eccessiva secchezza! Possiede, infatti, un potere idratante molto intenso che, di conseguenza, renderà più bella e fluente qualunque tipologia di capello!

8. Spazzola i tuoi capelli

L’effetto spettinato è sempre molto di moda, è vero, ma in realtà pettinare i capelli è un bene per l’intera chioma. Spazzolarli, infatti, attiva la circolazione del sangue e aiuta a distribuire l’olio naturale sulle punte, ottenendo capelli più sani e luminosi.

Si trovano tantissime tipologie di spazzole in commercio, con setole diverse in base alle necessità. Bisogna, quindi, scegliere bene e in modo accurato, in modo da non danneggiare o spezzare ulteriormente i nostri capelli, ma renderli più gestibili e morbidi.

musica dj milano

Come scegliere il giusto deejay per matrimoni

derattizzazione

Emergenza Topi: quando occorre una ditta di derattizzazione