Alessandra Amoroso, Fidati ancora di me (Video)

alessandra-amoroso

Dopo lo straordinario successo riscosso con “Piccole cose”, eseguito in compagnia di J-Ax e Fedez, per Alessandra Amoroso è tempo di un nuovo singolo. Il brano, in rotazione radiofonica da venerdì 17 marzo, si intitola “Fidati ancora di me” ed è accompagnato dal vide ufficiale diretto dal regista Mauro Russo, che vi proponiamo di seguito.

Composto dal giovane Daniele Magro, si tratta del quinto estratto dal suo quarto disco “Vivere a colori”, che segue i precedenti singoli “Stupendo fino a qui”, “Comunque andare”, “Vivere a colori” e “Sul ciglio senza far rumore”, che hanno totalizzato ben quattro dischi di platino ed oltre 100 milioni di visualizzazioni su Youtube. Il brano accompagna l’attesa dei due eventi dal vivo in programma il 28 e 29 aprile all’Arena di Verona, entrambe già sold out.

Fidati ancora di me (Video)

Fidati ancora di me (Testo)

Niente so di te
nonostante la mia dipendenza dal tuo odore
nonostante questa mia tendenza a esagerare
nonostante me

eppure tutto sai di me
e i tormenti spazzi via con fare da gigante
da quel punto penso a te non sembreranno niente
non lasciarmi sola ascoltami, perché

Spesso chi rinuncia
temendo abbia perso
ha perso già in partenza
da te, tutto ricomincia
un punto sei nell’ombra
ed io ti vengo appresso, adesso

Fidati ancora di me
credimi
e scusa se parlo con te
credevo non fossi importante
o meno di niente per te
stanotte fidati ancora di me

Ed ed io ti chiamo adesso
per donarti la mia vita e il meglio del mio tempo
che ti basti quando non ce ne sarà più tanto
e che mi basti a starti accanto, sì
e dormi accanto a me
per coprirti ho il mio respiro
è tutto ciò che posso
non ha senso fingere che sia soltanto vento
che mi fa tremare
abbracciami, abbracciami perché

Spesso chi rinuncia
temendo abbia perso
ha perso già in partenza
da te tutto ricomincia
un punto ero nell’ombra
ed io ti vengo appresso, adesso

Fidati ancora di me
credimi
e scusa se parlo con te
io credevo non fossi importante
o meno di niente per te

Stanotte fidati ancora di me
come avrei fatto con te, io
credevo non fossi importante
o meno di niente per te
stanotte fidati ancora di me
e aggiungere una coperta
per ogni nostra debolezza
la vita che volevo è questa
questa, sì

Adesso, fidati ancora di me
credimi come avrei fatto con te
io credevo non fossi importante
o meno di niente per te
stanotte fidati ancora
tutto sai di me
nonostante questa timidezza sul mio volto
nonostante tutta l’amarezza che mi porta
nonostante
nonostante tutto
fidati ancora di me

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.