Allegri disattiva account Instagram e Facebook: ecco perché

L’allenatore della Juventus ha disattivato i profili social senza alcuna spiegazione ufficiale

allegri_account_disattivato_perché

Piccolo giallo ‘social’ in casa Juventus: l’allenatore Massimiliano Allegri ha cancellato tutti i profili social. Dalle svariate ricerche effettuate rispettivamente su Instagram, Facebook e Twitter non c’è traccia degli account di Allegri, dando adito alle più svariate ipotesi, tra le quali la più probabile è quella cocente sconfitta dei bianconeri contro l’Atletico Madrid nella partita di andata degli ottavi di Champions League. C’è chi pensa si sia trattato di un attacco hacker. Ancora è tutto da chiarire considerato che non siano state rilasciate per il momento dichiarazioni ufficiali.

Pertanto si tratta di un comportamento anomalo dal momento che il mister bianconero era solito commentare a caldo i post partita. Ciò rievoca alla mente la situazione del portiere del Milan Gigio Donnarumma, che disattivò i propri profili in seguito al tira e molla per il rinnovo contrattuale, per poi riattivarli a pace fatta coi rossoneri.

Le reazioni social

Gli insulti alla figlia di Simeone

Che il clima fosse teso tra la tifoseria bianconera si era percepito nel post partita, soprattutto al deplorevole gesto di esultanza fatta da Diego Pablo Simeone. Ciò non giustifica però la cattiveria mostrata nei confronti della figlia di soli 5 mesi del Cholo, la piccola Valentina, vittima di veri e propri insulti pesanti da parte di pseudo-tifosi che si sono sfogati sul profilo Instagram.

Tra le offese più aberranti si legge: “Spero muoia quella bimba di merda”. “Sarà una p… come la mamma?”. “Ti scoppiasse tra le mani”.

insulti figlia simeone

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

share now cos'è come funziona

Car2Go e Drive Now si fondono in Share Now: come funziona

Sciopero Scuola 8 Gennaio Motivazioni

Sciopero Nazionale Trasporti 8 Marzo: Orari e Fasce garantite