Amnistia e Indulto 2017, iniziative di Rieducazione nelle Carceri

carcere-bollate-milano

Non ci sono molte novità in tema di Amnistia e Indulto oggi, 5 gennaio 2017. A riguardo si è ancora in attesa della calendarizzazione delle riunioni Commissione Giustizia in Senato. Intanto continuano le iniziative per la rieducazione dei detenuti.

Numerose le iniziative dedicate alla rieducazione dei detenuti delle carceri italiane. Tra le iniziative più recenti, segnaliamo il Ristorante “InGalera” nel carcere di Bollate, a Milano. Un grandissimo esempio di rieducazione e reintegro di tutte quelle persone che stanno trascorrendo anni della loro vita in prigione. Silvia Polleri, la responsabile del Ristorante, ha spiegato per La Repubblica il successo dell’iniziativa con queste parole: “Perfino il New York Times, che ha mandato qui un inviato a raccontarlo, ha concluso che, almeno una volta, in galera vale proprio la pena di entrare. A mezzogiorno c’è il pranzo veloce, piatto unico a 12 euro, tovagliette di carta che però sono oggetti di culto perché ognuna è la foto di una diversa prigione. Alcatraz, quello in pietra di Dorchester, lo Spielberg di Brno. E i nostri: L’Asinara, Poggioreale, Regina Coeli, San Vittore”.

carcere

“Ogni giorno cento persone entrano in carcere per venire a mangiare – continua a raccontare la Polleri – ed è la prima volta che invitiamo il mondo a venire dentro. Di solito il carcere chiede qualcosa alla società. Noi, alla società, vogliamo dare qualcosa. E poi quest’idea di mostrare che i detenuti non hanno tre teste e che sono in grado di produrre il meglio è educativa per tutti. Per loro, che imparano la disciplina e la cultura del buono e del bello, e per noi”.

Altra iniziativa di grande interesse è invece quella del Corso di Scrittura Creativa nel carcere di Paola, Cosenza. Il corso è stato promosso dall’associazione LiberaMente nell’ambito del progetto “Liberi di leggere” e mira ad avvicinare i detenuti alla scrittura. Le lezioni saranno tenute dalla scrittrice e giornalista Rosalba Baldini.