Amnistia e Indulto Ultime Notizie: la situazione nelle Carceri abruzzesi

carcere-teramo-castrogno

Non giungono buone notizie dalle carceri abruzzesi che, dopo i resoconti annuali, riportano numerosi problemi. Le problematiche che da anni ormai attanagliano i penitenziari italiani sono come sempre il sovraffollamento e il numero esiguo di personale penitenziario. Ecco tutte le news su amnistia, indulto, carceri e detenuti.

CARCERI IN ABRUZZO: RESOCONTI ANNUALI

Dei sei penitenziari presenti in Abruzzo, nessuno si salva dai grandi problemi che ormai sono pane quotidiano per la popolazione carceraria italiana. Dagli ultimi resoconti, le carceri di Pescara, Teramo, Chieti e Vasto soffrono tutte di gravi problemi di sovraffollamento, con celle che ospitano il doppio dei detenuti previsti dalla legge. Solo nelle carceri di Lanciano e Sulmona vengono rispettate le regole secondo cui ogni detenuto dovrebbe avere a disposizione 3 metri quadrati di spazio personale.
Nonostante questo, molti sono gli edifici che avrebbero bisogno di essere ristrutturati, e revisionati. Le strutture infatti, il più delle volte non sono adeguate ad ospitare i detenuti. Infine, il numero sempre minore di personale penitenziario crea grandi problemi, organizzativi e non solo.

MANCANZA DI CURE PSICHIATRICHE E INIZIATIVE RIABILITATIVE

Tasto ancora più dolente per le carceri abruzzesi, è la quasi totale mancanza di suppoero medico psicologico e psichiatrico per i detenuti. Una grave mancanza che porta sempre più disagi e che condanna la situazione a peggiorare di giorno in giorno. Infine, anche le iniziative di recupero e di riabilitazione sono scarse e insufficienti, rendendo le carceri un luogo di non vita, un luogo dove non si guarda al recupero e al futuro dei detenuti.

24621

Massimo Di Cataldo, nuovo singolo Prendimi l’anima: Video e Testo

SlotMachine

Non c’è dubbio: il gioco è materia di studio ovunque… tranne che al Governo