Amnistia e Indulto Ultime Notizie oggi 28 maggio 2017

Carcerer Amnistia Indulto Suicidi

Non ci sono novità importanti per quanto riguarda amnistia indulto, ma diverse notizie ci giungono dalle carceri di tutta italia. Vediamo insieme le principali novità riguardo le condizioni di vita nelle carceri e le iniziative di alcuni penitenziari d’Italia.

SOVRAFFOLLAMENTO E PENE ALTERNATIVE

Uno dei peggiori problemi delle carceri italiane, continua ad essere il sovraffollamento degli istituti penitenziari. Il più delle volte, le case circondariali ospitano il doppio o quasi del numero massimo di detenuti previsti per legge. Da questo problema, scaturisce una situazioni di disagio continuo e profondo.
Una delle soluzioni a tale annoso problema, potrebbe essere quello di valutare pene alternative alla detenzione, tenendo presente che nelle carceri italiane sono presenti una percentuale altissima di detenuti i custodia cautelare e in attesa di giudizio. Si parla dunque del 34,6 % della popolazione carceraria totale. Potrebbe dunque essere un grande passo avanti quello di considerare nuove forme di pena che non portino all’affollamento in cella.

INIZIATIVE DI REINSERIMENTO IN LAZIO

Nella Regione Lazio si sta lavorando per inserire delle iniziative di reinserimento dal carcere su tre pilastri: lavoro, sport e cultura. L’iniziativa mira ad aiutare le persone che finiscono la loro pena detentiva, a rimettersi in gioco nella vita, e a reinserirsi a livello lavorativo ma non solo. A tal fine sono stati istitutiti anche dei corsi universitari nel carcere di Frosinone con la partecipazione dell’università di Tor Vergata. Come ha dichiarato infatti la vicepresidente del Gruppo Idee, Germana De Angelis “non un detenuto modello bensì un cittadino modello”.

CheTempoCheFa-FabioFazio

Che Tempo che Fa: Ospiti e Anticipazioni (28 maggio 2017)

Le-iene-teo-mammuccari-ilary-blasi

Le Iene, Anticipazioni stasera 28 maggio 2017