Anziani raggirati a Pescara: il servizio de Le Iene

Grazie a un servizio de Le Iene un raggiratore di persone anziane è stato scoperto e denunciato.

Iene Anziani Raggirati
Il servizio de Le Iene

Ieri sera è andato in onda un servizio delle Iene davvero raccapricciante.
Due bambine anni fa sono state date in adozione dai servizi sociali perché subivano maltrattamenti dai loro genitori.

Queste due bambine, ormai diventate maggiorenni hanno ricevuto dei documenti che attestavano un lascito ereditario a loro favore. Le due ragazze tramite queste carte hanno scoperto che i loro veri genitori sono
ancora in vita e sono venute a conoscenza del loro indirizzo.

Decidono cosi di andare subito a trovarli,ma non immaginano minimamente cosa le aspetta.

Non solo scoprono che i genitori sono in uno stato mentale precario, ma anche che vivono in condizioni pessime e che nutrono del rancore nei loro confronti per esser andate via. Le ragazze nonostante tutto decidono di stargli vicino e di aiutarli.

La denuncia e le riprese delle Iene

Durante la loro visita si accorgono di strani movimenti di un ragazzo presentatosi come amico dei loro genitori. Dopo giorni di appostamenti scoprono che il ragazzo approfittando dell‘ infermità mentale dei signori e con una fantomatica promessa di lavoro per l’uomo, chiede e ottiene continuamente dei soldi da loro.

Le due ragazze fanno denuncia e con l’aiuto delle Iene lo colgono sul fatto. Al momento del ritiro della pensione i due signori avevano consegnato tutta la pensione al ragazzo. Troppi sono ormai i casi orribili che fanno parte delle cronache di ogni giorno.

etichette intelligenti

Etichette alimentari commestibili: il nuovo studio

gettyimages-602228018-h_2017

Scarface Remake: Antoine Fuqua è di nuovo il regista