Appalti Consip, cosa sono e perché è Indagato il padre di Renzi?

sede-consip-roma

Come detto poco fa, il padre di Matteo Renzi, Tiziano, tra gli altri, è finito nel registro degli indagati per gli appalti Consip. Ma la domanda che in molti si faranno ora, cosa sono gli appalti Consip?

La Consip è la Concessionaria Servizi Informativi Pubblici, a centrale acquisti per la Pubblica amministrazione (Pa). La concessionaria dello stato, che esiste dal 1997 ed è operativa dal 1998, dovrà stabilire i prezzi delle forniture per la Pubblica amministrazione ed enti locali all’interno di limiti fissati, per evitare che i prezzi pagati alle aziende private fornitrici siano “gonfiati”. Ed è proprio su questo punto che sono indagate le varie figure di Renzi e di altri elementi, che avrebbero proprio gonfiato il prezzo di articoli ad aziende private.

La Consip è controllata al cento per cento dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Con le nuove regole, gli enti locali come i Comuni e le Asl perderanno parte della propria autonomia di spesa e per fare gli acquisti dovranno rivolgersi ai fornitori convenzionati tenendo conto dei prezzi stabiliti dalla Consip. Le società fornitrici interessate parteciperanno alle gare d’appalto organizzate dalla Consip stipulando convenzioni. La concessionaria deciderà il prezzo più conveniente dopo aver valutato le offerte, ma non stabilirà il numero dei pezzi da acquistare, cioè le quantità.

 

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

annamaria-franzoni

Annamaria Franzoni Oggi nuova condanna: mai pagato l’avvocato Taormina

sette-santi-fondatori

Santo di Oggi 17 febbraio, Sette Santi Fondatori: chi sono e i nomi