Arrestato Hacker che attaccò la piattaforma Rousseau del M5S

Dopo mesi di attenti controlli ed indagini è stato trovato l’hacker che ha violato il sito del M5s

Hacker Rousseau

Arrestato Hacker che attacco la piattaforma Rosseau. Per chi non lo sapesse stiamo parlando della piattaforma che gestisce il sistema di voto del movimento pentastellato, vittima la scorsa estate di un attacco hacker.

Hacker Rousseau: Si tratta di un 20 enne

L’operazione congiunta eseguita dalla polizia postale di Milano e del Cnaipi (centro nazionale contro i crimini informatici, ha portato dopo le indagini del caso, iniziate all’indomani dell’attacco subito dalla piattaforma, all’arresto di un ventenne Veneto.

Il giovane è stato iscritto nel registro degli indagati ed accusato di accesso abusivo ai sistemi informatici. Gli agenti della polizia postale di Milano, si sono presentati dal sospettato con un mandato di perquisizione ed ispezione informatica.

L’obbiettivo è quello di accertare se vi siano altre responsabilità nelle intrusioni informatiche che sono state segnalate. L.G. queste le inziali del giovane, che ha dichiarato di aver compiuto il crimine per testare la vulnerabilità del sito del M5S, senza perseguire alcun fine politico

Nella vita di tutti i giorni è una studente universitario che studia matematica, nel mondo degli hacker è invece Evariste Galois.

Cosa ne pensano al M5s

Davide Caseleggio, dopo aver appreso la notizia dell’arresto ha dichiarato che non crede alla motivazione del giovane, ma pensa che l’attacco sia stato fatto per motivi politici. Si augura che venga trovato chi ha finanziato il tutto e sia fatta giustizia.

Casaleggio, ringrazia inoltre gli agenti ed il Centro informatico che si sono prodigati per arrivare all’arresto del mal fattore.

intenzioni-di-voto-pd

Intenzioni di Voto Oggi 6 Febbraio, i sondaggi EMG su PD, M5S e Centrodesta

Marte Curiosity

Il Rover Curiosity della NASA invia foto da Marte e dal Cratere Gale