Attacco Usa in Siria, Mogherini: “L’Unione Europea è stata avvertita prima”

federica-mogherini

Le dichiarazioni arrivano direttamente da Federica Mogherini, alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza: “L’Unione Europea era stata informata della probabilità di un’imminente svolta degli Stati Uniti” queste le sue parole in seguito all’attcco missilistico che è stato scatenato questa notte dagli Stati Uniti contro la Siria. Un attacco durissimo che da una parte vede l’appoggio di Israele, dall’altro la dura condanna da parte della Russia di Putin.

MOGHERINI: “L’UNIONE EUROPEA É STATA AVVERTITA”

Le dichiarazioni di Federica Mogherini confermano che l’Unione Europea era a conoscenza dell’imminente reazione da parte degli Stati Uniti d’America al terribile attacco chimico che qualche giorno fa ha colpito la Siria nordoccidentale portando alla morte numerose persone tra le quali tantissimi bambini innocenti.
Queste le parole e le dichiarazioni della Mogherini: L’Unione Europea era stata informata della probabilità di un’imminente svolta degli Stati Uniti. L’Ue sta coordinando gli Stati membri ed è in contatto con Stati Uniti e Nazioni Unite”.
Pare infatti che i vertici dell’Unione Europea abbiano seguito durante tutta la notte gli eventi accaduti in Siria, con i servizi diplomatici dell’Unione Europea al lavoro.

missili-usa

UNA TERRIBILE GUERRA ALLE PORTE?

Un attacco durissimo, quello degli Stati Uniti di Trump che, con oltre 60 missili, ha voluto sottolienare la propria condanna verso gli attacchi delle arme chimiche. Le tensioni si ingrossano a livello mondiale, a partire dalla Russia, che condanna con dure parole la reazione descritta come “irresponsabile e sconsiderata”. La paura di un conflitto che vede contrapporsi le due potenze mondiali, torna a far tremare.

gomorra-2-rai-3-chiaro

Gomorra 2, Anticipazioni puntate di stasera su Rai 3 (7 Aprile 2017)

attacco-usa-siria

Attacco Usa alla Siria con missili Tomahawk (Video)