Attentato terroristico a Lione: arrestato un sospetto

Nei giorni scorsi le forze dell’ordine avevano diffuso tramite Twitter una foto del sospetto ricercato per il pacco bomba

attentato_terroristico_lione

È stato arrestato un uomo sospettato nell’ambito dell’inchiesta sull’attentato di venerdì 24 maggio nel centro di Lione, dov’erano rimaste ferite 13 persone. Lo ha reso noto il governo. Il sospetto fermato ha 24 anni ed è indiziato di essere personalmente “l’autore” dell’attentato con un pacco bomba lasciato davanti a una panetteria.

Nei giorni scorsi le forze dell’ordine avevano diffuso tramite Twitter una foto del sospetto ricercato per il pacco bomba: un individuo tra i 30 e i 25 anni secondo gli inquirenti, con bicicletta, volto coperto e occhiali scuri, che indossava un maglione nero e dei bermuda chiari.

È stato chiarito, almeno per il momento, che il caso non è ancora stato trattato come attentato terroristico. Però la ministra della Giustizia francese, Nicole Belloubet, ha spiegato microfoni di BfmTv che è stato incaricato dell’indagine il procuratore dell’Antiterrorismo e, in più, è stato aperto un fascicolo “per associazione a delinquere terroristica ma bisogna attendere gli esiti di questa indagine”.

La deflagrazione del congegno, potenziato con viti e bulloni per massimizzare i danni, aveva ferito 13 persone, di cui undici sono state portate in ospedale, tra loro una bimba di otto anni. Nessuno in gravi condizioni.

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

elezioni_europee_2019_italia

Elezioni Europee 2019 Italia: Lega prima, PD sorpassa M5S

de_mita_rieletto_sindaco

Ciriaco De Mita rieletto sindaco di Nusco a 91 anni