Attivisti ONG Proactiva scalano statua di Colombo a Barcellona

Due attivisti di Open Arms si arrampicano lungo la statua di Colombo, alta 60 metri, per piazzare un giubbotto di salvataggio.

Screenshot 2018-07-08 at 10.48.55

Due attivisti di Proactiva Open Arms, una Ong catalana, hanno scalato la gigantesca statua di Cristoforo Colombo a Barcellona per infilare sul braccio teso dell’esploratore un giubbotto di salvataggio.

Statua di Colombo con giubbotto Open Arms, Barcellona 4 luglio 2018
Statua di Colombo con giubbotto Open Arms, Barcellona 4 luglio 2018

Il Monumento a Colombo, in catalano Monumento a Colom , in spagnolo Mirador de Colón, è alto 60 metri e fu costruito per l’Esposizione Universale di Barcellona (1888). Si trova nel luogo in cui Colombo tornò in Spagna dopo il suo primo viaggio nelle Americhe. Il monumento serve a ricordare che Barcellona è il luogo in cui Cristoforo Colombo riferì alla regina Isabella e Ferdinando del suo viaggio più famoso.

La statua è stata scolpita da Rafael Atché e si dice che raffiguri Colombo che indica la direzione di New York con la mano destra, mentre tiene una pergamena a sinistra. Da come è stata situata però, invece di puntare verso New York, sembra che l’indice dell’esploratore punti verso la direzione della sua presunta città natale, Genova.

Il giubbotto di salvataggio è stato infilato al braccio di Colombo il 4 luglio per attirare l’attenzione sui migranti che hanno perso la vita mentre attraversavano il Mar Mediterraneo.

Le parole “Open Arms” scritte sul giubbotto di salvataggio sono un riferimento al battello di emergenza Proactiva Open Arms, attraccato a Barcellona lo stesso giorno con 59 migranti a bordo.

Proactiva Open Arms è un’organizzazione non governativa di Badalona (Barcellona, Spagna) la cui missione principale è quella di salvare i rifugiati che arrivano in Europa in fuga dalla guerra, dalla persecuzione o dalla povertà. Nasce da un’azienda di soccorso e salvataggio marittimo con una vasta esperienza nelle coste spagnole.

Ad oggi Open Arms conta 59.247 vite salvate nel Mar Mediterraneo e nell’isola di Lesbos in Grecia.

proactivaopenarms.org


PROACTIVA OPEN ARMS: DOS AÑOS SALVANDO VIDAS (Proactiva Open Arms, due anni a salvare vite)

Proactiva Open Arms è membro della International Maritime Rescue Federation, attualmente l’unico “membro a pieno titolo” dello Stato spagnolo.

Una missione in perfetta armonia con le parole del neo presidente spagnolo, Sanchez che solo un mese fa accolse la nave Acquarius a Valencia.

Shorts festival premi

ShorTS International Film Festival Trieste: Tutti i Vincitori

Incidente treno san giuliano

Incidente ferroviario San Giuliano: treni bloccati e bus sostitutivi