Hollywood Irpina: ecco le stelle del cinema originarie di Avellino

Sono molti i figli o i nipoti di emigranti irpini che hanno fatto tanta strada nel cinema hollywoodiano.

attori hollywood irpinia

Il cinema americano è stato reso grande da molti italo-americani di seconda generazione figli o imparantati lontanamente con famiglie italiane sfuggite alla guerra e alla fame nelle grandi emigrazioni di massa del secolo scorso. Il mito dell’America ha affascinato generazioni di italiani che hanno costruito un avvenire negli Stati Uniti. L’America, a sua volta, è stata affascinata dal mondo culturale (o, a volte, subculturale) italiano. Alcuni dei più grandi film americani sono gangster movies: ad esempio The Goodfellas di Martin Scorsese (ora cittadino italiano) oppure Il Padrino di Francis Ford Coppola (la cui famiglia era originaria della Basilicata).

Anche l’Irpinia, però, offre radici ai grandi di Hollywood. Sono in molti gli attori, i registi e gli scrittori che hanno rivendicato le loro lontane origini irpine, vediamo quali sono.

Hollywood Irpina: ecco i grandi del cinema originari di Avellino

Uno dei nomi più noti è certamente quello di Joe Pesci che, tra la sua filmografia, ha recitato in C’era una volta in America, Toro Scatenato e Quei Bravi Ragazzi. Pesci ha recentemente dichiarato che sua madre era nata ad Aquilonia e suo padre era torinese. La coppia mise al mondo Joe Pesci a New York che ha respirato l’aria italiana vivendo nella celebre Little Italy.

Altro pezzo da novanta è Mario Puzo, all’anagrafe Mario Gianluigi Puzo. Anch’egli nato negli Stati Uniti, ha scritto i libri de Il Padrino da cui Francis Ford Coppola ha ricavato una delle trilogie più conosciute al mondo. Mario Puzo è figlio di due immigrati italiani di Dentecane, piccola frazione di Pietradefusi, in provincia di Avellino. Ne Il Padrino racconta l’ascesa e il declino della famiglia Corleone, una delle più importanti nel mondo criminale italo-americano.

Un altro avellinese ad Hollywood è Emile Ardolino, regista dell’immortale Dirty Dancing, cult degli anni ’80 con Patrick Swayze e Jennifer Gray, ma anche di Sister Act del 1992. Ardolino, inoltre, vinse un Oscar al Miglior Documentario.

Chiude questo spaccato sul cinema Hollywoodiano Robert Davi, conosciuto per aver partecipato al cult Goonies e a uno dei tanti 007. La sua famiglia, come da lui dichiarato era originaria di Nusco.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza 2019: requisiti per accedere e aventi diritto

allarme-bomba-metro-roma-giulio-cesare

Incidente Metro B Roma: donna rimasta incastrata