Nuova Autocertificazione per spostamenti tra Regioni dal 18 maggio in pdf

autocertificazione_18_maggio_pdf

Sul sito del Ministero dell’Interno è disponibile la nuova autocertificazione per gli spostamenti tra le Regioni. Ecco cosa cambia

È stato diffuso il nuovo modulo di autocertificazione per spostamenti al di fuori della propria Regione da presentare a partire dal 18 maggio e valido sino al 3 giugno, salvo eccezioni. Ci si potrà spostare per i tre ormai noti motivi comprovati: lavoro, necessità e salute. Non spicca quello della visita ai congiunti: infatti se i propri genitori o la restante famiglia abitano in una regione diversa da quella in cui si risiede, non sarà ancora possibile andarli a trovare. Resta sempre consentito il rientro al proprio domicilio, abitazione o residenza.

Questa è l’ultima novità emersa dal decreto firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte in merito alla riaperture delle attività da lunedì 18 maggio.

La novità

Sul modulo da presentare alle forze dell’ordine in caso di controllo vi è un’apposita sezione da riempire in cui vanno spiegate le ragioni dello spostamento. In più, persistono alcuni divieti, tra i quali: divieto di assembramento, obbligo di indossare guanti e mascherine. Soprattutto nel caso di persone anziane, occorre essere scrupolosi nel rispettare le norme di sicurezza vigenti.

Il modulo da stampare

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.