Guadagno Avengers Infinity War: al box office 2 miliardi di dollari

Il terzo capito degli Avengers ha raggiunto l’agnognato traguardo dei 2 miliardi di dollari di incasso divenendo il quarto miglior incasso mondiale

avengers infinity war

Avengers Infinity War Box Office – L’11 giugno Avenger Infinity War, terzo crossing over Marvel e 19° film dei Marvel-Disney Studios, ha raggiunto il tanto agognato traguardo dei 2 miliardi di dollari come incasso globale, circa 1.700 milioni di euro.

A raggiungere il miliardario traguardo ci sono altre tre pellicole americane come è possibile notare nella sottostante top 4:

  1. Avatar (2009) $2,788.0
  2. Titanic (1997) $2,187.5
  3. Star Wars: The Force Awakens (2015) $2,068.2
  4. Avengers: Infinity War (2018) $2,000.0 ca.

Avengers Infinity War ha debuttato nelle sale cinematografiche a partire dallo scorso 25 aprile, la Cina è stata l’ultima nazione a distribuirlo dall’11 maggio, ed ha accumulato nel corso delle settimane milioni di dollari e record fino a raggiungere il traguardo dei 2 miliardi di dollari, anche se probabilmente la pellicola ha ancora tempo per rafforzare la sua posizione soprattutto in vista del quarto capitolo in uscita a maggio 2019 che potrebbe comportare un ritorno al cinema del precedente capitolo.

I paesi in cui il film ha incassato di più e che gli hanno permesso di tagliare il traguardo sono riportati nella lista sottostante:

  1. Stati Uniti d’America: 655 ca milioni di dollari
  2. Cina 353 ca milioni di dollari
  3. Regno Unito 98 ca milioni di dollari
  4. Sud Corea 92 ca milioni di dollari
  5. Brasile 64 ca milioni di dollari
  6. Messico 59 ca milioni di dollari

Avengers Infinity War è così riuscito a battere l’incasso del secondo capitolo Avengers: Age of Ultron e del primo capitolo Marvel’s Avengers, ma con grande stupore non è riuscito a raggiungere il boxoffice domestico della pellicola solista Black Panther che ha quasi raggiunto la soglia dei 700 milioni di dollari negli U.S.A. e ben 1345 milioni di dollari come incasso globale.

A livello globale sebbene il film possa ancora racimolare alcune decine di milioni di dollari è alquanto difficile che possa raggiungere Star Wars: Il Risveglio della Forza a meno di una release il prossimo anno a ridosso del sequel al momento ancora senza titolo.
Va precisato comunque che le classifiche non tendono conto dell’inflazione e delle variazioni dei valori delle monete dei singoli paesi perchè in tal caso la situazione sarebbe profondamente diversa.
Su BoxOfficeMojo infatti nella classifica degli incassi americani aggiornata con l’inflazione Black Panther e Avengers Infinity War sono rispettivamente al 30° e al 35° posizione mentre a dominare il podio sono Via Col Vento, Star Wars: Una Nuova Speranza e il musical The Sound of Music.

Le attese per il quarto capitolo degli Avengers sono comunque altissime dato il finale sorprendete e aperto di Avengers Infinity War con il celebre gruppo di supereroi che deve risollevare le sorti dell’Universo dopo il tragico gesto del Titano Thanos, la Disney/Marvel Studios si aspetta sicuramente un incasso notevole e di riuscire a battere qualche nuovo record come ad esempio avvicinarsi e superare gli “irraggiungibili” incassi di Titanic ed Avatar.

Apprendista programmatore informatico, napoletano, amante della cucina, del cinema e delle serie tv e nuotatore dilettante.

crisi aquarius migranti

Crisi Aquarius: cosa fanno le ONG invisibili?

Lungo il tevere roma

Lungo il Tevere Roma 2018: Ristoranti, Programma ed Eventi