Bambino dipendente da Playstation levato ai genitori

Il 15enne di Cremona, con difficoltà di apprendimento, è schiavo della Playstation al punto tale da non riuscire a liberarsene

ludopatia

La ludopatia è una grave dipendenza dai videogiochi. Questo è il motivo che ha spinto il Tribunale dei minori ad allontare un ragazzo di 15 anni anni dalla famiglia per essere affidato ad una comunità di tutela. Il minorenne ha una situazione familiare complicata monitorata costantemente dai servizi sociali: genitori separati, mamma con problemi di droga e giudiziari, e la sorella del giovane, scappata di casa col fidanzato e in passato, a sua volta, affidata a una comunità.

La dipendenza dai giochi

Il 15enne di Cremona, con difficoltà di apprendimento, è schiavo della Playstation al punto tale da non riuscire a liberarsene. Da qui la decisione dei giudici di affidarlo a una comunità.

oronzo e valentina

Temptation Island 2018: critiche a Oronzo

erdogan

Erdogan controlla il teatro di Stato: scatta la protesta