Bike Sharing Salerno: Come Funziona e Quanto Costa

Il comune di Salerno ha attivato un servizio di bike sharing elettrico in città: ecco come funziona e come utlizzarlo per muoversi liberamente.

bike sharing salerno

Anche la città di Salerno si sta adoperando per adottare una mobilità sostenibile. È attivo in città, infatti, il bike sharing elettrico, e quindi composto da una flotta di biciclette a pedalata assistita con zero emissioni. L’azienda che cura il servizio si chiama Bicincentro, e lungo la città sono installate sei stazioni per prendere o posare la bicicletta a noleggio. Vediamo come funziona.

Bike sharing elettrico Salerno: Come Funziona

Come si legge sul sito per usufruire illimitatamente del servizio è necessario sottoscrivere un abbonamento annuale dal costo di 49 euro che l’anno scorso era in promozione a 35. È possibile abbonarsi riempendo il form online sul sito web e pagando con carta di credito o Paypal.

Una volta fatto l’abbonamento verrà rilasciata una tessera da utilizzare per sbloccare o riconsegnare le biciclette ai rispettivi point adibiti in città. È anche disponibile un app sia per Google Play che per App Store che permette di verificare in tempo reale la disponibilità delle biciclette, gestire il proprio abbonamento e iniziare il noleggio.

Qualora ci siano problemi “tecnici” alla bici, è possibile usufruire dell’assistenza messa a disposizione, il cui numero è 3452704449.

Bike sharing elettrico Salerno: dove ritirare le bici

Le stazioni per noleggiare o ritirare le bici elettriche sono collocate in zona:

  • Porto – Villa Comunale, 10 bici
  • Parco del Mercatello, 8 bici
  • Stadio Arechi – Cinema, 8 bici
  • Pastena, 10 bici
  • Concordia, 10 bici

A queste va aggiunta la stazione Cittadella Giudiziaria attualmente fuori servizio.

test paternità

Come effettuare un test di paternità in modo legale e sicuro

ferilli

L’amore strappato: anticipazioni e trama della fiction