Boris Johnson si dimette: governo di Theresa May a rischio

Dopo il ministro della Brexit si dimette a catena il ministro degli Esteri Boris Johnson, il governo di Theresa May potrebbe cadere presto.

Boris Johnson si dimette

Il governo britannico retto da Theresa May rischia seriamente di cadere nelle prossime ore a causa della linea troppo morbida della premier sulla questione Brexit. A far tremare il castello questa mattina il ministro della Brexit, David Davis. L’ex ministro, ormai, ha lasciato il suo incarico per incompatibilità politica con la May.

Era comunque da mesi che i negoziati non facevano progressi significativi. In questi minuti, inoltre, anche Boris Johnson si è dimesso. Johnson era il Ministro degli Esteri ed era uno dei pezzi fondamentali del governo britannico. Proprio per questo la leadership dei Tory potrebbe essere presto tolta a Theresa May.

Intanto David Davis è stato sostituito nel primo pomeriggio con Dominic Raab, fermo sostenitore della Brexit e già viceministro della giustizia.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Documentario Mostro di FIrenze TV

Documentario sul Mostro di Firenze questa sera in tv su Italia 7

Temptation Island 2018

Temptation Island 2018: Coppie e Anticipazioni