Cannabis Terapeutica, in Italia sarà in vendita da Gennaio nelle Farmacie

cannabis-terapeutica

Da gennaio, nelle farmacie italiane, ci sarà la possibilità di acquistare la Cannabis per uso medico. La sostanza sarà disponibile come decotto o preparato per vaporizzatore, in modo da essere assunta senza il bisogno di bruciarla.

Una grande novità, a partire dal gennaio del prossimo anno, l’arrivo anche nelle farmacie italiane dei medicinali a base di Cannabis. La sostanza sarà verificata e testata nello Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze, l’unico stabilimento autorizzato dallo Stato Italiano. Il primo stock di medicinale sarà pari a 20 kg, ai quali, un po’ per volta, ne faranno seguito altri, fino ad un totale annuo di 100 kg.

farmacia-cannabis-terapeutica

Le patologie che potranno usufruire dei nuovi farmaci saranno prima di tutto quelle spastiche come la sclerosi multipla, oppure per lesioni al midollo osseo, per placare i disturbi conseguenti a chemioterapia, radioterapia e altre cure debilitanti. La cannabis potrà essere di aiuto anche in caso di glaucoma oculare, per invogliare il senso di fame per le persone che soffrono di anoressia nervosa o conseguente a patologie particolarmente forti. La cannabis potrà inoltre essere prescritta per tutti quegli stati dolorosi riconducibili a cause neurologiche. Il farmaco sarà presentato sotto forma di decotto da bere oppure come soluzione per vaporizzatore.

Marijuana per curare il Parkinson? La verità in un Documentario

SONY DSC

Poste Italiane, Aumenti delle Tariffe da Gennaio 2017

festival-di-sanremo

Sanremo 2017, le date del Festival