Canone Rai 2017, Costo e Scadenza

canone-rai-2017

Come annunciato alcuni mesi fa, ci saranno alcune novità nel pagamento del Canone Rai 2017, e saranno novità positive per i consumatori. Infatti cambierà ennesimamente la modalità del pagamento del canone.

Infatti, rispetto al 2016, quando il Canone Rai fu inserito in determinate rate assieme alla bolletta dell’energia elettrica, quest’anno cambiano le modalità. Infatti, in base alla nuova Legge di stabilità che il nuovo governo sta per varare, all’interno della stessa c’è anche la modalità di pagamento del canone Rai, che rispetto al 2016 sarà di una somma di 90 euro, pagabile in 10 rate da 9 euro oppure assieme alla bolletta dell’energia elettrica, in 5 rate bimensili da 18 euro, da sommare a quella energetica.

canone-rai-se-non-si-paga

Un’importante novità, visto il calo della tassa dai 103 euro del 2015 ai soli 90 dell’anno corrente. Una manovra fortemente voluta dall’ormai ex governo Renzi. Come annunciato tra l’altro dall’Agenzia delle Entrate, il termine ultimo per inviare i moduli sulle preferenze del pagamento del canone Rai, sarà il 31 gennaio 2017.

Come già segnalato infatti, il termine ultimo annunciato non esclude l’addebito della tassa sulla bolletta della luce, poichè pur di evitare tale addebito, era stata già segnalata dall’Agenzia delle Entrate una data ultima consigliata (20 dicembre 2016), pertanto i ritardatari dovranno comunque richiedere un eventuale rimborso. Insomma, le modalità di pagamento e dei costi del canone Rai saranno una delle prime novità del 2017.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.