Car Sharing Napoli, i costi e i nuovi punti di prelievo in città

napoli-panorama

Il servizio di Car Sharing a Napoli è sempre più organizzato e funzionale. Il modo intelligente di avere a disposizione un veicolo elettrico in città, dove tra divieti circolazione e zone ZTL è sempre più difficile muoversi. A Napoli sono disponibili diversi punti di prelievo e consegna a prezzi molto convenienti.

I punti di consegna nella città di Napoli sono ubicati in quattro zone diverse della città, in modo da poter offire il meglio del servzio di Car Sharing, per diverse situazioni e bisogni.

  • Maschio Angioino, uno dei monumenti silbolo della città, in una zona piena di negozi ed uffici. Sono presenti 6 parcheggi riservati, con 3 colonnine e 2 connettori.
  • Museo, di fronte al Museo Archeologico Nazionale, vicino al centro storico dove sarà possibile accedere all’area ZTL. Sono presenti 5 parcherggi, 3 colonnine, 2 connettori.
  • Piazza degli Artisti, a pochi passi da Piazza Vanvitelli nella zona del Vomero, con 6 parcheggi, 3 colonnine e 2 connettori.
  • Parcheggio Brin, in via Brin a poca distanza dallo sbocco autostradale, con 4 parcheggi, 2 colonnine e 2 connettori.

Le tariffe per poter usufruire del servizio sono di due tipi:

Amicar-car-sharing-napoli

  • Tariffa Unica di euro 0.25/min iva compresa
  • Tariffa Flat di euro 50,00 iva compresa per uso continuativo oltre i 180 minuti.

Per poter iniziare ad utilizzare il servizio, è sufficiente iscriversi sul sito con a disposizione un documento d’identità, la patente, un certificato di residenza e una carta di credito e poi andare a ritirare il badge presso la COS Gesco in via De Blasis 7, Napoli, tutti i giorni dalle 9 alle 18:00.