Carabiniere ammette pestaggio su Stefano Cucchi in tribunale

Uno degli imputati nel terzo processo Cucchi ammette che quella notte ci fu un pestaggio.

stefano-cucchi-ultime-notizie

Per la prima volta dall’inizio del Caso Cucchi, uno dei carabinieri imputati per omicidio preterintenzionale ammette che ci fu un pestaggio nella caserma dei carabinieri ai danni di Stefano Cucchi. Il pm ha reso noto in aula l’interrogatorio a Francesco Tedesco, accusato per l’omicidio del ragazzo romano.

Contestualmente Tedesco ha accusato i colleghi Raffaele D’Alessandro e Alessio di Bernardo. Tutti e tre sono accusati di omicidio preterintenzionale e abuso d’autorità, mentre è accusato di calunnia e falso Roberto Mandolini e Vincenzo Nicolardi di calunnia.

Il terzo processo per la morte di Stefano Cucchi, lo ricordiamo, è partito dalle dichiarazioni del carabiniere Riccardo Casamassima dopo la chiusura dei due precedenti.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.