Caso Carola Rackete: Salvini indagato per diffamazione

La Rackete aveva sporto denuncia a luglio in seguito alle polemiche nate per lo sbarco di alcuni migranti a Lampedusa

salvini_indagato_sea_watch

Il leader leghista ed ex ministro dell’Interno Matteo Salvini è indagato per diffamazione in seguito alla denuncia sporta a luglio da Carola Rackete, capitano della Sea Watch 3. La Procura di Roma ha proceduto all’iscrizione nelle scorse settimane e ha inviato gli atti a Milano per competenza territoriale, dal momento che Salvini ha la sua residenza nel capoluogo meneghino.

Sempre nella denuncia si chiedeva il sequestro degli account social dell’ex vicepremier, in cui erano riportati alcuni post accompagnati da commenti di alcuni utenti contro la Rackete, in relazione alle veementi polemiche nate per lo sbarco di alcuni migranti avvenuto a giugno a Lampedusa.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

Conte Premier Discorso

Governo Conte Bis: oggi giuramento e lista nuovi ministri

arrestato_sindaco_riace

Mimmo Lucano, Revocato divieto di dimora: ecco perchè