Chi è Francesca Costa, madre di Zaniolo: Instagram, Età e Foto

La madre del calciatore Nicolò Zaniolo è diventata in poco tempo una star social, ecco chi è Francesca Costa.

francesca costa eta instagram foto

In questi giorni non si fa che parlare di Francesca Costa, la madre 41enne del giocatore della Roma Nicolò Zaniolo che di anni ne ha 19. Talentuoso il figlio, bellissima la madre a giudicare anche dagli apprezzamenti sui social. Il profilo Instagram di Francesca Costa, infatti, è seguito da ben 50,4 mila follower e conta 458 foto. La mamma di Zaniolo è mora, ha i capelli lunghi e naturalmente ha sempre tifato Roma.

francesca costa madre zaniolo

La Costa ha recentemente raccontato in un’intervista la felicità nel vedere il proprio figlio 19enne giocare nella sua squadra del cuore ma soprattutto la reazione nell’incontrare per la prima volta Francesco Totti:

“L’ho visto la prima volta che siamo stati a Trigoria. E’ venuto da noi e mi sono messa a piangere” (…) “Lui mi ha detto col suo accento romano ‘ma che piangi per me?’ Io non riuscivo a parlare. Mio figlio Nicolò mi ha detto ma che figure mi fai fare”

Francesca Costa è sposata con Igor Zaniolo, anch’egli ex calciatore ormai ritiratosi. Ma pare che anche il suo giovanissimo figlio si stia facendo largo nel mondo del calcio. Nicolò, invece, ha una sorella dal nome di Benedetta.

View this post on Instagram

Mamaja e futbollistit 19-vjeçar të Romës të le pa fjalë ! Bëhet fjalë pikërisht për mamanë e Nicola Zanilo , yllit të ri të skuadrës së Romës i cili këtë sezon aktivizohet te skuadra e parë .
Por aq sa fama e futbollistit bien në sy edhe mamaja e tij.
Francesca Costa në fotot e postuara në rrjetet sociale tregon linjat perfekte trupore që i kanë rezistuar moshës #francescacosta #radiotravel

A post shared by Radio Travel (@radiotravel.al) on

Da brava madre, Francesca Costa ha anche raccontato qualche dettaglio della carriera di Zaniolo figlio, che sembrava già da giovane età essere destinato a diventare calciatore professionista:

“Nicolò? Da bambino tifava Juventus ma non è mai stato un tifoso sfegatato. Il suo idolo era Kakà. Mi ha detto che ora il suo campione preferito è Modric. Il momento più difficile è stato quando la Fiorentina ha chiamato mio marito per avvertirlo che Nicolò era stato tagliato dalla Primavera. Io scoppiai a piangere perché sapevo come avrebbe reagito mio figlio. Piangeva. Lo abbiamo visto star male. Poi Igor è stato lungimirante e lo ha portato via da Firenze. Perché la Viola avrebbe voluto girarlo a qualche società satellite. Ed è arrivata l’Entella. Quello è stato un bel periodo”.

classifica città più inquinate d'italia

Città italiane più inquinate del 2019: Classifica completa Legambiente

liliana_segre_ftg

Film sull’Olocausto: Stasera in TV “Figli del Destino”, Trama e Anticipazioni