Chi è Usman Khan, il jihadista ucciso sul London Bridge

Usman Khan era stato rilasciato in libertà vigilata nel dicembre 2018 dopo aver scontato sei anni per reati di terrorismo

chi_è_usman_khan

È stato identificato l’autore dell’attentato avvenuto ieri pomeriggio sul London Bridge, in cui ha accoltellato diversi passanti, provocando la morte di due persone. Si tratta di Usman Khan, 28 anni, che era in libertà vigilata dall’anno scorso dopo aver scontato sei anni per reati di terrorismo.

Khan stava partecipando a un evento tenutosi al Learning Together, un’organizzazione con sede a Cambridge che lavora nell’istruzione dei carcerati.

Le ultime notizie sull’attacco al London Bridge

Nella serata di ieri Scotland Yard ha confermato la natura terroristica del raid, indicando palesemente l’episodio come un “grave atto di terrorismo”. Trattasi di un ex galeotto legato al mondo del terrorismo islamico-radicale, ben noto alla polizia britannica, il quale era stato rilasciato un anno fa dal carcere in cambio del quale avrebbe dovuto indossare un braccialetto di sorveglianza. Braccialetto che avrebbe indossato durante durante l’aggressione, come riportano alcuni media britannici.

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

evacuata_stazione_gare_du_nord_parigi

Evacuata Stazione Gare Du Nord a Parigi per ordigno in borsa

biscocrema_o_nutella_biscuits

Biscocrema Pan Di Stelle o Nutella Biscuits? Ecco le differenze