Chiusura Autostrada Torino-Piacenza per nuova voragine

Si tratta del secondo crollo avvenuto dopo il cedimento del viadotto Torino-Savona di oggi pomeriggio.

Capture+_2019-11-24-21-46-49

Le autostrade del Piemonte continuano a cedere a causa dell’alluvione che imperversa. Poco prima delle 21 di questa sera si è aperta una voragine sull’autostrada in direzione Torino, all’altezza del km 21, tra Asti e Villanova. Si tratta del secondo crollo avvenuto dopo il cedimento del viadotto Torino-Savona di oggi pomeriggio.

Per motivi di sicurezza l’autostrada Torino-Piacenza è stata chiusa in entrambe le direzioni: verso Torino le auto sono costrette a uscire ad Asti Ovest, invece verso Piacenza sono in corso controlli statici precauzionali. Non si esclude una probabile apertura nelle prossime ore.

Sul posto sono intervenuti la polizia stradale di Alessandria e i vigili del fuoco che stanno operando per la messa in sicurezza, oltre al personale dell’autostrada.

Non sono mancate lunghe code e intasamento nelle vie secondarie, dove le auto si stanno riversando.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

crollo-autostrada-a6-ponte

Crollo ponte su Autostrada A6 Torino-Savona: nessun ferito

terremoto_albania

Forte scossa di terremoto in Albania: 15 morti e 600 feriti