Cioccolato, ricette facili e veloci per il gusto e per il benessere

Il cioccolato, cibo degli dei, si fa a portata di uomo! Notizie, ricette e curiosità per amanti e diffidenti.

Cioccolato Ricette Facili e Veloci
Notizie, Curiosità e Ricette sul Cioccolato, il cibo più amato!

Il cioccolato fa parte della nostra cucina e tradizione. Ma pochi conoscono le ricette facili e veloci per gustarlo al meglio. Spesso presente sulla nostra bocca, vuoi per mangiarlo vuoi per parlarne, il cioccolato, ritenuto da alcuni l’ingrediente sovrano della pasticceria, non sempre è conosciuto in tutte le sue caratteristiche e reali potenzialità. Qui affronteremo due tra gli aspetti che, da secoli, interessano e affascinano maggiormente noi umani: il gusto e la bellezza.

Seguendo qualche semplice accortezza, noterai di come possano risultare le due facce di una stessa moneta… al cioccolato ovviamente!

Le ricette da fare in casa: cioccolata calda alla francese

Sei un amante del cioccolato puro e semplice e vorresti creare una tua piccola produzione casalinga, ma al tempo stesso gustosa e raffinata? Se hai poco tempo a disposizione o preferisci non utilizzare il forno per non incorrere in sbagli di cottura, l’ideale potrebbe essere preparare un’ottima cioccolata calda in tazza alla francese.

cioccolata calda alla francese

Tra l’altro, si dice fosse ghiotto Napoleone: ti basterà far sciogliere a bagnomaria il tuo cioccolato preferito (circa 65 g a persona) con una tazza di latte caldo (o acqua, se vuoi rendere il tutto più leggero) e, continuando a mescolare, aggiungere a piacere zucchero o aromi come vaniglia.

Ricetta dei Bisco-cioccolatini home made

Fai sciogliere a bagnomaria del cioccolato (preferibilmente metà al latte e metà fondente) insieme a una dose uguale di burro; nel frattempo, riduci in piccoli pezzetti dei frollini (circa metà peso rispetto al cioccolato) e, in seguito, mescola il tutto con qualche cucchiaio di zucchero semolato.

Ottenuto un impasto omogeneo, trasferiscilo in stampini di silicone di forma e grandezza che desideri, fai raffreddare e addensare in frigo e… il gioco è fatto!

Quello che non sapevi: rimedi di benessere al cioccolato

Se invece sei un tipo tutto d’un pezzo e proprio non vuoi cedere alla tentazione di assaporare neanche un quadratino di cioccolato, ti tornerà utile sapere che, soprattutto negli ultimi tempi, sono sempre più apprezzati rimedi naturali e veri trattamenti di bellezza a base di cioccolato, che potrai riprodurre comodamente anche a casa tua!

Dal sapore magico e inebriante, riesce a regalarti in bocca una sensazione unica che si estende a un benessere fisico spiegato persino dalla scienza; tutti quanti noi siamo ben informati, infatti, di come il cioccolato abbia effetti indiscutibilmente positivi sull’umore e sulla capacità di memoria, di come possa aiutare a migliorare la circolazione sanguigna e persino ridurre il rischio di malattie al cuore.

Queste sono ormai opinioni condivise da medici e specialisti e noi uomini, non all’altezza degli dei ma sempre alla ricerca di giustificazioni e oppressi dal senso di colpa, ci aggrappiamo ad esse con tutte le nostre forze, non permettendo di certo che ci sfugga questa fantastica occasione in cui la salute corrisponde alla bontà.

Per ottenere una maschera per il viso che possa rendere la tua pelle più morbida e luminosa, per esempio, sciogli a bagnomaria due pezzetti di cioccolato fondente, aggiungi un cucchiaio di miele e lascia intiepidire. Se occorre, diluisci con un pochino di acqua e applica subito; lascia agire per 15 minuti, risciacqua e sarai subito profumata e splendente!

Le varie tipologie di cioccolato, però, sono tutte uguali?

Sfatiamo subito il mito che una tavoletta di cioccolato fondente contribuisca a mantenere la linea con risultati decisamente più efficaci rispetto a quella al latte: le poche calorie che le differenziano non potrebbero mai essere determinanti nell’aumento o perdita di un chiletto o due, anche se siete a dieta.

D’altra parte, vero è che il fondente si distingue per contenere una percentuale di cacao assai più elevata, risultando dunque, all’interno della famiglia del cioccolato, vincitore come fonte di rinomati e indispensabili antiossidanti.

E il cioccolato bianco?

Perché sembra così diverso da tutti gli altri, con la sua dolcezza e con quella cremosità che conquista? La risposta è semplice: i suoi ingredienti sono solo zucchero, burro di cacao e latte. Manca qualcosa di essenziale… ebbene sì! È assente proprio il cacao, basti pensare che, sotto il più rigido aspetto tecnico, non potrebbe essere definito propriamente cioccolato!

Cioccolato Bianco

Insomma, che sia amaro, dolce, chiaro o scuro, la seduzione del gusto rimane favolosa, gli aromi sprigionati sono oltre 400 e il modo netto e preciso con cui una tavoletta di cioccolato si rompe, contribuendo al piacere di una sua degustazione ottimale, produce quell’inconfondibile suono dal piglio così deciso che tutti noi vorremmo caratterizzasse anche le nostre azioni e scelte.

Scritto da Chiara Lapia

In seguito alla triennale in Lettere, mi sono laureata nel corso magistrale di Letterature Moderne e Spettacolo presso l'Università degli Studi di Genova.
Affascinata dal mondo della comunicazione, ho sempre cercato di approfondire, attraverso un percorso accademico e lavorativo, il campo del giornalismo e dell'editoria.

Cosa ne pensi?

14 punti
Upvote Downvote

Total votes: 14

Upvotes: 14

Upvotes percentage: 100.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

san-valentino

La serata di San Valentino, cronaca del disagio annunciato

Nuovo Scandalo 5 Stelle

Movimento 5 Stelle Nuovo Scandalo: oggi in onda la seconda parte de “Le Iene”