Coca Cola-Report, su Twitter scontro dopo la puntata di ieri

coca-cola

Le inchieste ai tempi dei social: botta e risposta a colpi di tweet tra la trasmissione Report e la Coca Cola Italia dopo la messa in onda di ieri sera su Rai 3, del servizio sulla nota bevanda gassata. Nel programma presentato da Sigfrido Ranucci, infatti, ieri sera è stato mandato in onda un servizio che analizzava la composizione della Coca Cola e poi ne commentava i risultati che sono apparsi molto pericolosi per la salute, soprattutto dei più piccoli.

COCA COLA: IL SERVIZIO DI REPORT

Il servizio mandato in onda da Report, è dell’inviata Claudia Di Pasquale, la quale ha compiuto un lungo lavoro di ricerca per poter sviscerare a fondo la questione. Dapprima si è andati negli USA, dove si è cercato di capire la famosa “ricetta segreta” della bibita, poi si è poi tornati in Italia, in particolare negli stabilimenti della Coca Cola di Nogara (Verona), Oricola (L’Aquila), Marcianise (Caserta) e Catania.

Infine, punto forte dell’inchiesta, è stata l’analisi della composizione della bibita, la quale è risultata con un’altissima concentrazione di zuccheri e poco altro. Da tempo, infatti, la società medica parla del danno apportato dalle bibite gassate, ma la Coca Cola, batte tutti in quanto a zuccheri, i quali, come ben s’immagina, possono essere dannosi per la salute soprattutto dei più piccoli.

IL BOTTA E RISPOSTA SU TWITTER

Dopo la messa in onda del servizio, è scattato il botta e risposta su Twitter tra la Coca Cola Italia e la trasmissione Report, frasi e messe a punto che volevano più che altro puntare all’amaro sarcasmo, piuttosto che tentare di “difendere” la propria posizione.
Ad attaccare ha iniziato Coca Cola Italia, che ha scritto “Nessuna menzione su reazione Coca-Cola light/Mentos?”, subito dopo, in riferimento al servizio, un altro tweet recitava “Un giro intorno al mondo, potevate almeno mandare una cartolina, con tanto di hashtag creati ad hoc come #NienteDaNascondere.

 

Immediata la risposta del programma Report che ha ribattuto con “Invece della cartolina,vi abbiamo inviato numerose richieste di intervista.Senza successo”
E ancora Coca Cola con “Noi, , colleghi americani e messicani hanno risposto alle vostre domande. Rimandiamo le email?”; fino all’ultimo commento di Report che ha chiuso la questione con queste parole “Chiedevamo e richiediamo intervista video. Siamo un programma tv, non una casella postale. Domani FBLive, vi invitiamo a partecipare”

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%