Come avere successo al casinò: le abitudini dei bravi giocatori

Cards Poker Chips Game Poker Gambling Bet Gamble
Cards Poker Chips Game Poker Gambling Bet Gamble

Spesso i giocatori che si sono avvicinati da poco a questo mondo si chiedono se si tratti esclusivamente di fortuna o anche di bravura. Al contrario di quanto si sia portati a pensare, quest’ultimo è un fattore che ha un certo peso nel gambling, anche se molto dipende dalla tipologia di gioco cui si decide di dedicare il proprio tempo. In linea di massima, però, senza una solida tecnica e una forte conoscenza delle migliori strategie attuabili in questo campo, vincere diventa piuttosto difficile e sarà, appunto, solo questione di fortuna. Bisognerà dunque essere consapevoli dell’importanza che hanno le abilità personali durante il gioco, per metterle a frutto e incrementare le probabilità di vincita.

Tutta fortuna o anche tecnica?

Prendiamo come esempio la roulette, uno dei giochi più affascinanti nel mondo dei casinò ma anche uno dei più “oscuri”. La logica ci porta a considerarlo un gioco legato esclusivamente al caso, in quanto nessuno, nemmeno il giocatore più esperto, potrà mai essere in grado di prevedere con certezza dove andrà a finire la pallina. Ad ogni modo, anche in un passatempo come questo la tecnica ha un certo peso: la strategia 666 della roulette, ad esempio, che è possibile studiare leggendo articoli come questo, consiglia di coprire con diverse giocate quasi tutti i numeri; per applicarla correttamente sarà però necessario approfondirla a dovere. Questo primo punto che abbiamo preso in considerazione dimostra che persino giochi semicasuali come la roulette richiedono di mettere da parte il fatalismo e puntare al massimo sullo studio e sull’applicazione di alcune tecniche.

Il bravo giocatore non ha mai fretta

Sono tanti i giocatori che al casinò si fanno prendere dall’ansia e dallo spaesamento e finiscono per dedicarsi al primo gioco che capita. È l’errore più comune che si commette nelle sale da gioco, e i proprietari dei casinò lo sanno bene: in questi luoghi è regola fare pressione sul giocatore meno esperto, confondendolo e spingendolo alla giocata insistente. Il giocatore che è al corrente di questa tendenza diffusa, invece, cercherà di mantenere la calma il più possibile, investendo una parte del suo budget solo nei giochi che reputa davvero interessanti e nei quali ha una certa esperienza. È sempre consigliabile evitare di farsi prendere la mano e concedersi tutto il tempo di cui si ha bisogno per ragionare e mettere in pratica le tecniche assimilate grazie allo studio e all’esperienza. Inoltre, mai dimenticare l’importanza delle pause: queste sono infatti fondamentali per riprendere lucidità ed evitare di finire in rosso se le cose prendono una piega sfavorevole.

Attenzione ai bonus e agli omaggi

I casinò online adottano spesso delle strategie di marketing che hanno lo scopo di attirare i giocatori verso alcuni software specifici: una di queste è il classico bonus extra o omaggio concesso per un dato gioco. Le promozioni e gli extra, naturalmente, sono sempre cosa gradita e, se sfruttati con intelligenza e al momento giusto, possono dare grandi soddisfazioni. Proprio per questo motivo bisognerebbe evitare di puntare ripetutamente in maniera ossessiva solo per la prospettiva di ottenerne uno: per quanto possa sembrare banale, molti rincorrono questo obiettivo invece di concentrarsi sul gioco in sé, perdendo anche grosse somme.

Il bravo player gioca sempre per se stesso

Ogni giocatore consapevole di avere delle qualità può cadere nella tentazione di usarle per sfoggiarle davanti ai propri avversari, così da impressionarli. Non c’è niente di più sbagliato che un appassionato di gambling possa fare: le proprie abilità devono infatti essere utilizzate esclusivamente nel gioco, per raggiungere traguardi soddisfacenti, non per sorprendere gli altri giocatori presenti al tavolo. Giocare per impressionare gli altri, oltre a non avere senso, è un rischio: facendolo si può arrivare a un passivo molto elevato, tutto l’opposto dei motivi per cui si decide di giocare.

L’importanza della gestione del budget

Questa è una delle regole imprescindibili per un bravo player: avere sempre sotto controllo il proprio bankroll, in modo tale da gestire sapientemente il budget prestabilito e comprendere quando arriva il momento di tirarsi fuori dal gioco. Chi approccia i casinò con lo scopo di andare in attivo, infatti, non può fare a meno di monitorare costantemente il proprio portafogli: trascurando questo fattore e giocando fino ad esaurimento scorte, si rischia di entrare in un circolo di sconfitte e frustrazione, correndo il rischio di finire in una brutta dipendenza. Il suggerimento, dunque, è di comprendere che le cose belle purtroppo non durano in eterno: meglio abbandonare in attivo piuttosto che entrare nella cosiddetta fase del “downswing”.

Qualsiasi gioco d’azzardo, sia esso più o meno legato al fattore fortuna, richiede sempre un approccio saggio e ragionato. I bravi giocatori lo sanno e probabilmente lo hanno imparato vivendo le conseguenze dei comportamenti errati in prima persona; i meno esperti hanno invece la grande opportunità di sfruttare gli errori altrui per evitare di caderci.

morto phil masinga

Morto Phil Masinga: Biografia e Carriera del calciatore di Bari e Salernitana

Aquaman

Aquaman guadagna un miliardo al Box Office: ecco gli incassi