Compleanno Samuel, Oggi 45 anni: Biografia e Carriera

samuel-romano

Oggi è una data importante per Samuel, cantautore piemontese e storico frontman dei Subsonica, che compie il suo quarantacinquesimo compleanno. Una vita spesa a comporre arrangiamento e a scrivere canzoni, diventando di fatto uno dei massimi esponenti della musica elettronica italiana.

Nato a Torino il 7 marzo del 1972, Samuel Umberto Romano si avvicina al palcoscenico sin da adolescente, militando in gruppi come gli Hisonz Street Band e gli Amici di Roland, prima di approdare ai Subsonica, band fondata assieme agli amici Max Casacci e Davide Dileo, nell’estate del 1996. Tra i brani più conosciuti del gruppo musicale, ricordiamo: “Istantanee”, “Cose che non ho”, “Colpo di pistola”, “Tutti i miei sbagli”, “Discolabirinto” con i Bluvertigo, “Nuvole rapide”, “Nuova ossessione”, “Mammifero”, “L’errore”, “Abitudine”, “Incantevole”, “La glaciazione”, L’ultima risposta”, “Il vento”, “Eden”, “Istrice”, “Il diluvio”, “La funzione” con i Righeira, “Di domenica” e “Lazzaro”.

Con i Subsonica realizzerà sette dischi di inediti e tantissimi concerto in giro per l’Italia, alternando la collaborazione con i Motel Connection e la carriera da solista, avviata lo scorso anno grazie al lancio dei singoli “La risposta” e “Rabbia”. Recente è stata la sua partecipazione al Festival di Sanremo, in gara nella categoria Campioni con il brano “Vedrai”, che ha accompagnato il suo disco di debutto intitolato “Il codice della bellezza”.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.