Concorso Trenitalia Macchinista e Capotreno 2019, Requisiti

Ferrovie Stato Intesa Sindacati

Trenitalia ha aperto le selezioni per ricercare nuovo personale. È la buona occasione per chi è intenzionato a lavorare nel settore del trasporto ferroviario. Fanno sapere da Trenitalia che sono alla ricerca di nuovi macchinisti e capotreno, ma anche addetti alla manutenzione dei treni e addetti al rapporto con la clientela.

Il bando Trenitalia è molto interessante in quanto attualmente non prevede scadenza e le selezioni si effettueranno per tutto il 2019. Non sono stati imposti limiti ai luoghi di lavoro, ciò significa che è ricercato personale su tutto il territorio nazionale.

Attualmente Trenitalia assumerà 1000 persone nei ruoli prima descritti, scegliendoli in base alle esigenze del momento. Tuttavia il nuovo piano aziendale prevede l’assunzione di altri 3000 dipendenti. In totale, nei prossimi anni, Trenitalia assumerà 4000 persone nelle posizioni prima elencate.

Concorso Trenitalia: Procedura per Candidarsi

Per candidarsi in uno dei quattro ruoli richiesti, si ricorda macchinisti, capotreno, addetti alla manutenzione dei treni e addetti al rapporto con la clientela, è necessario collegarsi al sito di Trenitalia alla sezione Lavora con Noi. Lì sarà possibile inviare la candidatura e allegare relativo CV.

Subito dopo l’eventuale chiamata il percorso per l’assunzione consiste in test attitudinali, colloqui motivazionali e colloqui tecnico-professionali. Una volta superate queste fasi con successo sarà possibile accedere all’assunzione. Fanno sapere dal gruppo FS che le prime assunzioni arriveranno già a Marzo 2019 e proseguiranno per tutto l’anno solare. L’idea del gruppo di Trenitalia è sicuramente quello di rinnovare il proprio personale garantendo il cosiddetto ricambio generazionale.

L’operazione è già in moto da tempo, chiunque ha recentemente viaggiato su mezzi Trenitalia, a prescindere dal tipo di servizio, non ha potuto non notare la predominanza di personale giovane.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Eusebio_Di_Francesco_(cropped)

Esonerato allenatore Roma Di Francesco: chi è il sostituto

inchiesta_sentenze_corrotte_berlusconi

Inchiesta Sentenze Corrotte Roma: indagato Silvio Berlusconi