Fabrizio Corona Scarcerato, andrà in comunità. I fan: “Sei un Mito”

Scarcerato oggi da San Vittore l’ex paparazzo Fabrizio Corona. Sconterà il resto della sua pena in un centro di recupero dalla tossicodipendenza a Limbiate. Corona è stato polemico con i giudici e con gli ammiratori all’uscita dal carcere.

Corona Scarcerato comunità

Fabrizio Corona esce dal carcere, ma non ha ancora finito di scontare la sua pena. È ciò che ha deciso il Tribunale di Milano, scarcerandolo da San Vittore ed affidandolo ad una comunità locale di recupero.

A Limbiate, dov’è situata la comunità, Corona dovrà in primis disintossicarsi dall’uso di cocaina. Il provvedimento era atteso da tempo: l’ex paparazzo era già stato liberato nel 2015, ritorna in carcere l’anno dopo a causa del processo che l’ha visto imputato per evasione fiscale.

Nonostante abbia evaso circa 2,6 milioni di euro, i giudici hanno deciso di aggiungere solo un anno di carcere alla sua pena, che dovrà – quindi – finire nel 2021.

Corona scarcerato, il siparietto con gli ammiratori

Siparietto all’uscita del carcere con “ammiratori” e giornalisti. Fabrizio non ha mancato di essere polemico contro i giudici. Molti gli avrebbero urlato “sei un mito” e lui “lo so”. A suo dire, inoltre, il provvedimento di scarcerazione è arrivato dopo 16 mesi, un tempo troppo lungo.

Corona potrà tornare a casa sua, ma uscirvi solo per recarsi in comunità; a meno di altre novità.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Tomorrowland Monza date biglietti

Tomorrowland Monza: biglietti, date e prevendite

Boko Haram Studentesse Rapite

Studentesse rapite in Nigeria da Boko Haram: sono 90 le ragazze disperse