Coronavirus, il bollettino ufficiale di oggi (15 marzo)

Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha fatto il punto sulla situazione in Italia. La Regione Lombardia rimane la più colpita dal Coronavirus

bollettino_coronavirus_protezione_civile_1_aprile

Sono stati aggiornati i dati sull’emergenza coronavirus nel consueto bollettino diramato dalla Protezione Civile. Il capo della stessa, Angelo Borrelli, ha fatto il punto della situazione: dall’inizio del contagio 24.747 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2, quindi 3.590 in più rispetto a ieri, con una percentuale di crescita del 17%. Il numero dei decessi è salito a 1.809, ossia +368 rispetto a ieri e pari al 25%. Lascia ben sperare il fronte delle guarigioni, che ha registrato 2.335 persone guarite. Mentre 1.672 persone sono in terapia intensiva (+154). Attualmente i soggetti positivi sono 20.603 .

Sulla nomina di Guido Bertolaso, Borrelli ha dichiarato:

Sono felice che Guido Bertolaso possa dare una mano alla regione Lombardia e che possa essere di questa partita. Sono una persona che è stata cresciuta da Bertolaso e credo di aver imparato molto da lui, il mio rapporto con lui è ottimo e sarò felice di lavorare insieme a lui”.

 

Conferenza stampa 15 marzo 2020 ore 18

🔴 Coronavirus:segui in diretta la conferenza stampa del Capo Dipartimento Borrelli 👇

Gepostet von Dipartimento Protezione Civile am Sonntag, 15. März 2020

 

Bollettino Coronavirus 15 marzo: i casi Regione per Regione

È stato diramato il bollettino dei casi Regione per Regione:

  • Lombardia: 13.272 (+1587)
  • Emilia: 3.093 (+449)
  • Veneto: 2.172 (+235)
  • Piemonte 1.111 (+238)
  • Marche 1.133 (+234)
  • Liguria 559 (+96)
  • Campania +333 (+61)
  • Toscana 781 (+151)
  • Sicilia 188 (+32)
  • Lazio 436 (+79)
  • Friuli-Venezia Giulia 347 (+46)
  • Abruzzo 137 (+25)
  • Puglia 230 (+64)
  • Umbria 143 (+36)
  • Bolzano 204 (+31)
  • Calabria 68 (+8)
  • Sardegna 77 (+30)
  • Valle d’Aosta 57 (+15)
  • Trento 378 (+172)
  • Molise 17 (-)
  • Basilicata 11 (+1)

La situazione in Lombardia

L’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera ha fatto il punto sulla situazione in Lombardia:

I positivi sono 13.272, più 1.587, i ricoverati in ospedale sono 4.898, più 602 rispetto a ieri, c’è una crescita costante ma non esponenziale. In terapia intensiva aumentano solo di 25, 757 in totale, un dato molto più ridotto rispetto alla media di 45 ma non cantiamo vittoria, anche perché i decessi sono 1.218, con una crescita di 252″.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.