Dimissioni Renzi, cosa succede?

matteo-renzi

E’ durato poco più di mille giorni il mandato di Matteo Renzi, che ha rassegnato le proprie dimissioni da Presidente del Consiglio del nostro Paese, ora cosa succede? La netta vittoria del “No” al Referendum Costituzionale, ha portato il segretario del PD ad ammettere la sconfitta, attraverso parole chiare e precise.

Un’uscita di scena che porterà scompiglio al mondo della politica italiana. Incertezza sul futuro, ma cosa potrebbe succedere nelle prossime ore? La responsabilità passerà nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che già da domani incontrerà il Premier uscente, per cercare la migliore condizione politica per cercare di evitare le elezioni anticipate. Tra i nomi che potrebbero piacere al Capo dello Stato, circolano quello del Presidente della Camera Pietro Grasso e dell’attuale Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan.

mattarella-presidente-repubblica

Si farà sentire la voce del Movimento Cinque Stelle, che da anni rivendica il diritto di governare, il nome ufficiale è da tempo quello di Luigi di Maio. Confusione, invece, per quello che potrebbe essere il candidato del centro-destra, che punta per il momento alle elezioni anticipate, nonostante le autocandidature e gli scontri interni tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

“Con amicizia istituzionale e con un grande sorriso e abbraccio accoglierò qui il mio successore chiunque egli sarà. Gli consegnerò la campanella e il lungo dossier delle cose fatte”. Con queste parole Matteo Renzi ha dato ufficialmente il via al toto-nomi sul suo prossimo erede.

Dimissioni Renzi, il Video del Discorso

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

referendum-costituzionale-4-dicembre-2016

Cremona Referendum Costituzionale 4 dicembre 2016, Risultati

referendum-costituzionale

Cosenza Referendum Costituzionale 4 dicembre 2016, Risultati