Emergenza Coronavirus Italia, Conte: “Restrizioni in tutto il Paese”

Le misure enucleate in conferenza stampa saranno approvate domattina nel corso di un consiglio dei ministri convocato per le 9.30

emergenza_coronavirus_italia

Le misure restrittive adottate per la Regione Lombardia e le zone “rosse” sono state estese a tutta l’Italia. Misure contenute nel Dpcm e andrà in Gazzetta Ufficiale in serata per poi entrare in vigore nella giornata di domani martedì 10 marzo. Lo ha annunciato questa sera in conferenza stampa il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Si tratta di misure che saranno approvate domani mattina nel corso di un consiglio dei ministri convocato per le 9.30.

Le misure restrittive sono state adottate per fronteggiare l’emergenza coronavirus, e a tal proposito il premier ha spiegato:

I numeri ci dicono che stiamo avendo una crescita importante dei contagi, delle persone in terapia intensiva e delle persone decedute. Le nostre abitudini vanno cambiate ora: dobbiamo rinunciare tutti a qualcosa per il bene dell’Italia. E quando parlo dell’Italia parlo dei nostri cari. Lo dobbiamo fare subito e riusciremo a farlo solo se collaboreremo subito e tutti. Adotteremo misure più forti e stringenti per tutelare la salute di tutti i cittadini”.

In diretta da Palazzo Chigi

Gepostet von Giuseppe Conte am Montag, 9. März 2020

Emergenza Coronavirus Italia: le novità

Le misure adottate nelle cosiddette “zone rosse” e allargate a tutto il Paese riguardano:

  • estensione della “zona protetta” a tutta l’Italia;
  • divieto di spostamenti non necessari, salvo che per ragioni lavorative o di salute;
  • chiusura degli esercizi commerciali dopo le 18;
  • divieto di apertura per le palestre e per gli altri impianti sportivi;
  • sospensione degli eventi sportivi fino al prossimo 3 aprile: tra questi la Serie A, su richiesta dell’Aic, Coni e Figc;
  • chiusura delle scuole di ogni ordine e grado nonché delle università sino al 3 aprile.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.