Facebook, su Messenger arrivano Mentions e Reactions

Facebook messenger non funziona

Le ultime notizie dal mondo di Facebook ci dicono che arrivano su Messenger le Reactions e le Mentions. Ma di che stiamo parlando? Scopriamolo assieme. Da tempo richiesti a gran voce dall’oltre un miliardo di utenti di Messenger, finalmente arrivano le reactions, ovvero gli emoticon più usati per reagire subito in una conversazione. Nella chat sarà dunque immediato poter inviare le proprie reazioni con le faccine più usate, tra queste, con grande sorpresa degli utenti, inserito anche il pollice all’ingiù.

Messenger, aggiunta la possibilità di taggare qualcuno nelle chat

Altra importante novità, lo dicevamo, sono le mentions, ovvero le menzioni di un altro utente in una chat multipla, cosa da poco aggiunta anche su Whatsapp: con la chiocciola sarà così possibile taggare qualcuno all’interno di una chat Messenger per richiamare la sua attenzione.

Queste due novità sbarcano anche su Workplace, social parallelo di Facebook sviluppato per i professionisti. E’ possibile che il dislike, infine, possa essere aggiunto anche a Facebook, come già accaduto in passato per alcuni mesi: sarebbe una svolta gradita ad alcuni e fastidiosa per altri.

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".

marco-bucci

Genova, Elezioni Comunali 2017: Marco Bucci candidato Sindaco Centrodestra

Italias-Got-Talent

Italia’s Got Talent 2017, Anticipazioni: Esibizioni e Ospiti di questa sera