I Fantasmi di Portopalo con Beppe Fiorello, Seconda Puntata: Anticipazioni

portopalo

Da “Salvo D’acquisto” a “I Fantasmi di Portopalo“, Beppe Fiorello continua il suo “percorso” di brevi fiction con temi importanti e molto impegnativi. Infatti, questa sera andrà in onda dalle 21:20 su Rai 1 la seconda ed ultima puntata della mini serie “I Fantasmi di Portopalo“. Una produzione Picomedia, in collaborazione con Rai Fiction e IblaFilm, prodotta da Roberto Sessa per Picomedia, per la regia di Alessandro Angelini. Il film è tratto dall’omonimo libro di Giovanni Maria Bellu. Ma prima di dedicarci alle anticipazioni della seconda puntata, se volete rivivere ciò che è accaduto nel primo episodio, cliccate qui e visitate il sito Rai Play.

Le anticipazioni della seconda puntata

Un giorno, mentre Saro torna a casa in vespa, viene aggredito da due motociclisti che lo speronano facendolo volare dalla scogliera. Il nostro pescatore si salva per miracolo. Se Saro pagasse solo di sua tasca, però, non ci penserebbe un attimo ad andare avanti. La sua esitazione subentra quando capisce che il prezzo lo sta pagando anche la sua famiglia. Emanuele, che ha la passione per la musica, viene cacciato dal parroco dalla sala parrocchiale nella quale suona assieme ai suoi amici. Meri, che sogna di fare l’attrice, si trova a fronteggiare l’insinuazione che suo padre si sia fatto pagare dal giornale in cambio di favori per la carriera della figlia. Lucia, che insegna in una scuola media, scopre che alcuni genitori avrebbero chiesto il suo allontanamento dall’istituto.

Per la prima volta Saro vorrebbe veramente mollare, magari addirittura andarsene dal paese. Ma sua moglie si dimostra tenace: lei non ha alcuna intenzione di darla vinta ai compaesani, semmai sono gli altri a doversi vergognare, e non loro. Andranno avanti fino a che non avranno vinto quella battaglia. Il modo più diretto per spuntarla è quello di ritrovare il relitto della nave fantasma. Un recupero di quelle proporzioni è molto costoso e Sanna fatica a farsi autorizzare la spesa dal giornale. Nel frattempo la sua inchiesta lo porta a scoprire che c’è un altro testimone di quel naufragio.

Scritto da Davide Musilli

Da sempre legato al giornalismo, coltivo il sogno di farne una professione. Viaggio in direzione ostinata e contraria, e mi riconosco nelle parole di Pasolini: "Sono una persona che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati, grave colpa da parte mia, lo so".

the-family-man

The Family Man, Film Completo su Rete 4: Trama e Cast

pif-contro-crocetta-video

Pif Contro Crocetta per i Disabili Abbandonati (Video)