Festa del Ringraziamento, cosa significa e quali sono le tradizioni

festa-ringraziamento-tradizione

Il Giorno del Ringraziamento, in inglese Thanksgiving Day, si festeggia negli Stati Uniti annualmente, ogni quarto Giovedì di Novembre. Una tradizione puramente cristiana, volta a celebrare la gratitudine dei fedeli verso Dio.

Oggi 24 Novembre 2016, in Nord America si celebra il 395esimo Ringraziamento della storia, il primo risalire al 1621 quando i padri pellegrini rifugiati in Massachusetts, scappati dalla Gran Bretagna poiché perseguitati per le loro idee religiose, si riunirono per ringraziare il Signore del buon raccolto.

Durante i secoli successivi, il rito continuò ad estendersi in tutto il Paese fino al 1777, quando George Washington proclamò la celebrazione del giorno del Ringraziamento in tutti gli Stati membri. Con il passare del tempo, queste festa perse gradualmente il suo valore cristiano, diventando sempre più un momento di unione nazionale e di ringraziamento verso il buono fatto e ricevuto nell’arco dell’anno.

festa-ringraziamento-usa

Durante la Guerra di Secessione e la Rivoluzione Americana, la tradizione venne interrotta per essere poi ripresa nel 1863 dal presidente Abraham Lincoln, che ne decretò la periodicità al quarto giovedì di Novembre, data fino ad oggi rimasta invariata. Il Thanksgiving Day è una delle feste più sentite dagli americani, ma anche dai canadesi che lo celebrano il primo Lunedì di Ottobre. Molte sono le tradizioni legate a questa ricorrenza, tra tutte il celebre pranzo che riunisce parenti ed amici attorno allo stesso tavolo, per consumare il piatto caratteristico che è il tacchino, cucinato in svariati modi ed offerto anche ad amici e alle persone meno fortunate.

Strettamente collegato a questa tradizione, negli ultimi decenni ha preso piede il Black Friday, ossia il giorno successivo, che dà ufficialmente inizio allo shopping natalizio. Nel giorno del Ringraziamento si svolgono parate con carri allegorici, che sfilano in giro per le città, e le famiglie si riuniscono rigorosamente a casa di parenti, poiché la tradizione non prevede di andare al ristorante. Si tratta di una delle feste più sentite dagli americani, che gli attribuiscono lo stesso valore del 4 Luglio, giorno di Festa Nazionale.

Giorno del Ringraziamento, cosa si mangia?

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.