Festa delle Donne 2018: ricordatevi delle lotte fondamentali

Oggi è la Festa delle Donne, ma è solo una comune ricorrenza. Bisognerebbe parlare delle lotte fondamentali che le donne portano avanti ogni giorno.

festa-delle-donne

Oggi 8 marzo si festeggia la donna, un giorno “importante” dove tutti si accingono attraverso chat, dal vivo a inviare frasi di auguri alle proprie colleghe, amiche, familiari e compagne.

La cosa che stupisce è che durante questo giorno e solo in questo giorno, si ricordi la donna, dimenticando tutte le violenze di ogni genere che subiscono, dimenticando le loro lotte per l’ inserimento sociale e lavorativo.

Festa della Donna, i festeggiamenti effimeri

Oggi molte donne avranno ricevuto mimose, cioccolatini, avranno organizzato party con le proprie amiche proprio per festeggiare questo giorno. In realtà ciò che ogni donna vorrebbe, non è la mimosa o l’ oggetto materiale o altro, ella vorrebbe solo il rispetto e l’amore per se stessa e per quello che fa.

La donna, come ogni altro essere vivente nel mondo, va celebrata ogni giorno, ma non con doni, feste ma celebrata con rispetto e valorizzazione per ciò che è e per ciò che fa.

“Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società.”
Rita Levi Montalcini