Festival di Cannes 2018: Giuria, Film e Italiani in Concorso

Festiival di Cannes 2018 - Locandina

Il Festival di Cannes 2018 si svolgerà dall’8 al 19 Maggio al Palais des Festivals et des Congrès sulla Promenade de la Croisette a Cannes. Il premio è la famosa Palma d’oro, che incorona il Miglior Filmche negli anni è stata assegnata a grandi registi e ad opere che hanno fatto la storia del cinema.

Storia del Festival

Il festival di Cannes nasce nel 1939 come reazione all’ingerenza nazi-fascista nella Mostra del cinema di Venezia: ma l’edizione del 1939 non va in porto in seguito allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. La prima edizione si ha soltanto nel 1946 alla fine della guerra, e si tiene al Casinò Municipale. Successivamente il luogo della manifestazione cinematografica è stato spostato al Palais des Festivals, luogo in cui si svolge ancora oggi.

Chi fa parte della giuria del 71esimo Festival di Cannes

La giuria quest’anno vedrà Cate Blanchett, attrice australiana vincitrice di un Oscar, ricoprire il ruolo di presidente. Insieme a lei, a far parte della giuria del Festival e a decretare la Palma d’oro, sono stati chiamati Kristen Stewart, Denis Villeneuve, Léa Seydoux, Andreï Zviaguintsev,  Robert Guédiguian, Chang Chen, Ava DuVernay e Khadja Nin.

Festival di Cannes 2018, Cate Blanchett presidente della giuria

Quale film aprirà il Festival di Cannes 2018?

Ad aprire il festival sarà il film Everybody Knows, in concorso per la Palma d’oro, del regista iraniano Asghar Farhadi, già vincitore di un premio Oscar.

I protagonisti del film sono tre grandissimi attori del cinema latino e internazionale: Penelope CruzJavier Bardem e Ricardo Darìn. Il film racconta la storia di Lara, una donna in viaggio dall’Argentina alla Spagna.

Il poster ufficiale del Festival di Cannes 2018 è invece un frammento del film Pierrot le fou (1965)il bacio tra Jean-Paul Belmondo e Anna Karina.

Al festival non potrà partecipare nessuna produzione Netflix ed inoltre sono banditi i selfie

Netflix ha dovuto ritirare tutte le sue pellicole dalla manifestazione poiché sono stati esclusi dal concorso tutti i film che non sono stati trasmessi prima nelle sale cinematografiche. Ad essere bandito non è solo Netflix, ma anche i selfie: Infatti sul red carpet sono vietati i selfie per scelta di Thierry Frémaux che ha definito la pratica degli autoscatti prima delle proiezioni “grottesca e ridicola”. La 71esima edizione del festival di Cannes si può a tutti gli effetti definire anti-Netflix e anti-selfie.

Quali sono i film Italiani che partecipano al festival di Cannes

A rappresentare l’Italia per questa edizione ci saranno Matteo Garrone con Dogman e Alice Rohrwacher con Lazzaro Felice nella selezione ufficiale, che si disputerà la Palma d’oro.

Per la categoria un Certain Regard ci sarà invece Euphoria film di Valeria Golino, con Riccardo Scamarcio e Valerio Mastandrea. Risultato che si può definire eccellente per il cinema Italiano.

Scritto da Antonio Chianese

Giovane studente in lettere moderne, vive a Napoli. Crede ancora nell'utilità delle materie umanistiche, ama la sua città ed è appassionato di scrittura, teatro, musica e cinema. Instancabile sognatore è convinto dell'importanza della cultura per comprendere e analizzare il mondo e i suoi processi.

giornalismo

Giornata mondiale della libertà di stampa: Tutti gli Eventi di Oggi

mandelli-e1524232917634

Bene ma non benissimo: Trama e Cast