Fiume Tanaro straripa a Garessio (Video)

fiume-tanaro-esondato-garessio

Un video che fa davvero paura con il fiume Tanaro che è straripato a Garessio e con la popolazione che ritorna a temere un’alluvione simile a quella del 1994.

Altra giornata campale quella vissuta oggi in Piemonte dove la pioggia non ha smesso di cadere e dove il Tanaro non è più riuscito a resistere entro gli argini e si è riversato fuori a Garessio. Il sindaco della cittadina piemontese Sergio Di Steffano ha fatto sapere: “Abbiamo paura, si sta rasentando la situazione dell’alluvione del ’94. Il fiume Tanaro ha scavalcato il ponte centrale di Garessio, dividendo la città in due”.

Chiuse naturalmente tutte le attività commerciali così come i battenti sono restati abbassati anche per scuole e uffici pubblici. Anche le fabbriche si sono adeguate alla situazione di allarme e oggi non hanno lavorato: “La statale che arriva da Ceva è chiusa per frane, siamo isolati a tutti gli effetti. Al momento non risultano incidenti a persone ma la situazione è brutta”, ha sottolineato il primo cittadino di Garessio.

Tanaro che tiene con il fiato sospeso altri centri del Piemonte e in particolare Alessandria dove la piena è attesa per le prime ore di venerdì mattina. Secondo la previsione fatta nella riunione del Coordinamento che monitora la situazione e che si è svolta in Prefettura il fiume però dovrebbe restare entro gli argini.

Allerta per il fiume Po, a Torino stanotte straripa?

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.