Gianluca Grignani, nuovo singolo “Aida”: Video e Testo

26388

E’ in radio dal 16 giugno il nuovo singolo di Gianluca Grignani intitolato “Aida”, rilettura di un celebre pezzo di Rino Gaetano pubblicato nel 1977.

Il brano anticipa l’uscita di “Aida Legacy Edition”, volto a celebrare il quarantesimo anniversario dall’uscita dell’omonimo disco del compianto cantautore calabrese, arricchito anche dalla presenza di altre due cover realizzate da Fabrizio Moro (“Escluso il cane”) e Briga (“Spendi spandi effendi”). Per accompagnare il lancio del singolo è stato realizzato il videoclip ufficiale, diretto dal regista Carmine Bucci, che vi proponiamo di seguito assieme al testo.

Aida (Video)

Aida (Testo)

Lei sfogliava i suoi ricordi
le sue istantanee
i suoi tabù
le sue madonne, i suoi rosari
e mille mari
e alalà.

I suoi vestiti di lino e seta
le calze a rete
Marlene e Charlot
e dopo giugno il gran conflitto
e poi l’Egitto
un’altra età

Marce svastiche e federali
sotto i fanali l’oscurità
e poi il ritorno in un paese diviso
nero nel viso
più rosso d’amore
Aida come sei bella.

Aida le tue battaglie
i compromessi
la povertà
i salari bassi la fame bussa
il terrore russo
Cristo e Stalin.

Aida la costituente
la democrazia
e chi ce l’ha
e poi trent’anni di safari
fra antilopi e giaguari
sciacalli e lapin
Aida come sei bella

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

incendio

Incendi: Governo chiede inasprimento pene per i piromani

CarlosSantana

Carlos Santana: oggi il Compleanno, compie 70 anni